Martedì, 13 Febbraio 2018 14:32

Bocce, carnevale nero per le triestine

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Massimiliano Bubola del Portuale Massimiliano Bubola del Portuale

Penultima giornata del Campionato di promozione serie C negativa per ambedue le squadre giuliane,

superate di misura nelle ultime battute dell’incontro. Il Portuale in casa battuto 10 a 12 dalla Fortitudo e il Muggia in trasferta pure 10 a 12 dalla Granata.
Girone B con Florida – GTN Laipacco 17-5, Portuale – Fortitudo 10-12, San Micel – Dolada 11-11. Classifica Dolada punti 15, Florida 11, Portuale 10, Laipacco e Fortitudo 6, San Micel 5.
Girone D con  Cavarzano – Tagliamento 11-11, Granata – Muggia Bocce 12-10, Tre Stelle – Saranese 16-6. Classifica Muggia e Granata punti 14, Saranese 10, Tagliamento 9, Cavarzano 4, Tre Stelle 3.

All’Ervatti di Prosecco si presenta la Fortitudo di Fiume Veneto (PN), formazione di bassa classifica che però nelle corsie del Portuale trova la giusta strada e misura mettendo in difficoltà i padroni di casa dove il solo Massimiliano Bubola riesce ad emergere sia nel suo impegno individuale che in quello di coordinatore di squadra. Inizio dell’incontro in parità con le due coppie nettamente battute, Leghissa e Negrini 4 a 13 per merito di Radegonda e A.Parisini, e Stebel con M.Rosati (cambio A.Rosati) ad opera di Ros e Lazzaro. Bene la terna Bonin, Giraldi e Bubola 10 a 4 a tempo scaduto opposta a Di Carlo, Zambon e Bergnach, vincente anche Capitanio nell’individuale, sempre a tempo scaduto, 11 a 7 contro Maronese. Nella fase centrale ancora positivo Giraldi che nel tiro progressivo con 23 su 36 stoppa Ros 18 su 33, nei tiri di precisione Negrini con 18 liquida Bergnach 4 però Capitanio con 6 superato da Lazzaro a quota 13 e si passa alla fase finale sul parziale di 8 a 6 per il Portuale.
La coppia Bonin-Capitanio trova in corsia un duo superlativo, Di Carlo-Zambon, niente da fare 1 a 13, stoppato anche Micheli nel combinato 16 a 19 per Maronese, nell’individuale ottimo Bubola, come evidenziato in precedenza, 13 a 4 su Lazzaro, forse uno dei migliori assieme a Radegonda e A.Parisini per i pordenonesi, la terna con Scipioni, A.Rosati e Negrini inizia bene e si porta sull’8 a 0 su Radegonda con A. e M.Parisini, poi incappa in uno scarto tragico e paga cinque punti, raccoglie altri due punti ma nuovamente ne paga quattro, poi ancora due, 10 a 11 per Radegonda e company, tempo scaduto e coraggiosamente accusano il pallino, bersaglio centrato e partita congelata sul 12 a 10 per la Fortitudo.

Scontro al vertice a Fossalta di Portogruaro tra la Granata e il Muggia Bocce dove pesa l’assenza di Emanuele Rosati. Brutta la partenza con il solo Zocco che 13 a 5 si aggiudica l’individuale ai danni di Senigaglia, la prima coppia con Zorco e Bonadies superata 3 a 13 da Chiandotto e Pascolat, la terna con D.Kovac, Sancin e Schillani battuta 3 a 13 da Biasin, Fabbro e Sbrugnera, la seconda coppia M.Kovac e Stocovaz  superata a tempo scaduto 10 a 12 da Cividin e Barbui. Nel tiro progressivo Bonadies non contrasta la corsa di Barbui che chiude sul 29/37, Sancin supera Pascolat 17 a 15 nel tiro di precisione e altrettanto positivo anche Stocovaz 5 a 0 su Senigaglia.
Nell’ultima tornata bella la prova del combinato dove i due capitani, Sancin e Pascolat pareggiano a quota 23, bene anche la coppia D.Kovac e Zocco che 13 a 4 mette alle corde Fabbro e Sbrugnera, male invece la terna M.Kovac, Zorco e Stocovaz battuta 4 a 13 da Bortolusso, Vit e Cividin. In corsia rimane l’individuale, Schillani contro Barbui, una bella sfida che Schillani, a tempo scaduto, potrebbe vincere e per quanto meno pareggiare tutto l’incontro, ma non piazza l’ultima boccia e la partita si chiude sul 10 pari, l’incontro pertanto sul 12 a 10 per la Granata.

Il prossimo turno sabato 17 febbraio con Dolada - Florida, Fortitudo - San Micel, GTN Laipacco - Portuale; Tagliamento - Muggia, Saranese – Granata, Tra Stelle - Cavarzano.
La situazione alla vigilia dell’ultima giornata: nel girone A non ci sono dubbi Chiesanuova e Pedavena sono al comando, nel girone C al primo posto la Maranese punti 16 al secondo S.Antonio punti 14, giocano ambedue in casa, non sono raggiungibili e quindi rimane solo da stabilire l’esatta classifica, nel girone D i giochi sono ormai fatti, Muggia e Granata con punti 14 sono destinate ai playoff, giocano ambedue fuori casa e si tratta pertanto di stabilire solamente il primo e il secondo posto.
Nel girone B al primo posto Dolada, rimane vacante la seconda piazza fra Florida e Portuale con ambedue in trasferta. La Florida contro il Dolada che non ha problemi salvo il prestigio, il Portuale contro il Laipacco che vincendo si assicura la salvezza matematica in caso contrario deve fare i conti con Fortitudo e San Micel.
Pronostico difficile, la soluzione la lascio al campo.

Aldo Iacobini

Letto 141 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna