Mercoledì, 14 Agosto 2019 14:06

Bocce Estate con la Triestina, Bruno Stebel prova la fuga

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Bruno Stebel Bruno Stebel

Nel Bocciodromo Comunale in Strada di Fiume settimo appuntamento con l’iniziativa “Estate con la Triestina”

e in questa occasione i giocatori triestini hanno occupato tutto il podio. Al primo posto B.Stebel e M.Zocco, al secondo S.Taddeo e R.Scipioni, al terzo F.Schillani e D.Sancin con L.Pagnanelli e G.Bonin.
A questo punto la speciale classifica registra per ora al primo posto assoluto in netta fuga solitaria Bruno Stebel con punti 11, seguono staccati Roberto Trentin e Emilio
Campana punti 5, poi Loris Quargnal e Nereo Tellini con punti 4, dal sesto classificato sono tutti a quota 3 punti.
Il prossimo appuntamento il venerdì 23 agosto dopo la pausa ferragostana.
L’attività in regione non conosce soste, ci sono gare ovunque programmate in questo calendario estivo 2019 e i nostri giocatori hanno raccolto dei buoni piazzamenti
anche in competizioni molto importanti e ben frequentate.
Presso la Maxim di Udine il 21 luglio nella gara triveneta a coppie con inserimento della cat. A e 50 formazioni iscritte, un quinto posto per il triestino Luca Balos con
maglia della Tre Stelle in questa occasione assieme a Roberto Fontana.
Il 28 luglio gara triveneta categoria BC organizzata dall’Adegliacchese con la partecipazione di 54 coppie splendida medaglia d’argento per Bruno Stebel e
Massimo Zocco della Triestina superati in finale sul filo di lana dalla Tre Stelle di Natale Rettura e Roberto Fontana.
Gara messa in cartellone dalla Tre Stelle il 30 luglio specialità quadrette categoria ABCC con 31 iscritti e qui troviamo al quinto posto Ranieri e Taddeo (maglia
Villaraspa) assieme a Capitanio (colori Gradese).
Chiudiamo con la ormai storica gara a quadrette il 72° Gran premio Città di
Spilimbergo, gara che nel suo albo d’oro elenca i nomi dei più famosi giocatori provenienti da tutta Italia. Il 10 e 11 agosto ben 48 quadrette, 192 giocatori si sono dati battaglia sudando di sicuro più delle proverbiali “sette magliette” per poter iscrivere il loro nome in questa prestigiosa manifestazione. Medaglia di bronzo per il nostro Luca Balos con i colori della Maranese, la sua società e i suoi compagni F.Soligon, Pesce e Trentin, sconfitti di misura per 8 a 7 in semifinale dal Noventa di F.e M.Ormellese, M.Cubela e Viscusi che alla fine hanno centrato il primo posto e l’albo d’oro, superando i loro compagni di società Sari, Ostanello, P.Cubela e De Toffol.

“Splendida manifestazione come sempre” ci ha dichiarato Luca Balos “ partecipare a questa gara è veramente appagante, certamente mi dispiace che non siamo andati in finale per un niente ma il terzo posto in gare di questa portata è pur sempre un buon risultato. Forse l’avversario più difficile è stato il sole e il gran caldo, c’è chi li sopporta meglio e chi ad un certo punto è cotto, giocare alle due del pomeriggio ....non è stato semplice, comunque abbiamo superato nell’arco di tutta la competizione avversari validi, quasi sempre all’ultima boccia, a tempo scaduto anche con lo scarto supplementare, nel momento decisivo purtroppo abbiamo trovato il Noventa e sono passati loro, niente da dire, bravi se la sono guadagnata......però un pochino mi brucia.”

Aldo Iacobini

 

 

Letto 39 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna