Lunedì, 04 Febbraio 2019 14:03

Bocce, gara stregata: Muggia battuto a Ronchi

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

In trasferta a Ronchi il Muggia superato 15 a 7 nel derby con la Tre Stelle e come la scorsa settimana

a Buttrio altro incontro stregato con partite perse all’ultimo minuto e anche a tempo scaduto. C’è qualcosa che non và, i rivieraschi anche in questa sfida importante iniziano bene e conducono quasi sempre fino alla fine ma poi s’inceppano e subiscono il ritorno degli avversari guidati da un Fabrizio Trevisan in giornata di grazia e del tecnico che con una girandola di cambi forse ha trovato la strada giusta. Mah ! che dire ? paura di vincere ? sembra proprio così, però la Nuova Del Corno non dorme e coglie al volo l’occasione, aggancia il Muggia in classifica portandosi al comando in parità e naturalmente anche la stessa Tre Stelle festeggia questo successo che permette alla formazione goriziana di mantenersi a stretto contatto con le battistrada.
I risultati del girone A nell’undicesima giornata con Allegria GTN Laipacco – Buttrio 6-16, Nuova Del Corno – Pantianicco 16-6, Tre Stelle – Muggia Bocce 15-7, riposo per Tagliamento.
La classifica con appaiate ora al comando Muggia e Del Corno a quota 14, a ruota la Tre Stelle e il Buttrio 12, poi Tagliamento e Allegria GTN Laipacco 7, chiude Pantianicco sempre a secco con 0.

Al Civelli di Ronchi la prima coppia M.Kovac e Zocco cede 9 a 13 per opera di Tassi (cambio Zanet) e Calzi, gli altri tutti a tempo scaduto con capitan Sancin che di misura nell’individuale stoppa sul 12 a 11, centrando il pallino, l’ottimo Trevisan, la terna Scipioni, Bonadies e Bubola nell’ultima giocata si lasciano scappare fra le dita una possibile vittoria e 7 a 8 a favore di Battistin, Clama e Fabris (cambio Skupek), la seconda coppia Schillani e Grgantov che lotta ma niente da fare 5 a 8 per merito di Bean e Trentin.
Nel tiro progressivo Bonadies arriva a 10 valide ed è facile per Del Neri terminare i cinque minuti con un buon 25 su 39. Nei tiri di precisione svetta Grgantov con 26 centrando anche l’ultimo pallino sulla lunga distanza, 13 per Skupek, nell’altra serie di tiri Sancin si ferma a 8 mentre Trevisan raccoglie ben 25.
Scende in corsia la terza tornata di gioco e nel combinato pareggio 18 a 18 fra Zocco e Gabrielli, ottimo Gargantov nell’individuale con 13 a 9 ai danni di Calzi, battuta la terna El Hariri, M.Kovac e Bubola a tempo scaduto 7 a 8 per merito di Zanet (cambio Bean), Trentin e Skupek, sulla stessa falsariga anche la coppia dove D.Kovac e Sancin sono superati 8 a 10 da Del Neri (cambio Clama) e Trevisan.-

Il prossimo turno sabato 09 febbraio alle ore 15.00, titoli a caratteri cubitali per la sfida fra Nuova Del Corno e Tre Stelle, pronostici non facili, incontro sicuramente determinante per la posizione in classifica, l’ago della bilancia si sposta leggermente verso la Del Corno per il fattore campo, poi Tagliamento che ospita Allegria GTN Laipacco, importante per la situazione di bassa classifica e anche in questo caso leggermente favorito Tagliamento, infine il Muggia che accoglie il Pantianicco, ultimo a quota 0, non aggiungo altro, riposo per Buttrio. Ciao.

Aldo Iacobini

Letto 194 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti agli articoli