Mercoledì, 30 Ottobre 2019 12:48

Bocce, grandi novità a Muggia

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)

Grosse novità in loc. Piasò con il Muggia che nella Assemblea Ordinaria dei Soci del 12 settembre u.s.

decide di rispolverare la sua vecchia denominazione ASD Muggia Bocce e gira pagina. Elegge Presidente della Società il sig. Marco Nedoclan, attuale delegato provinciale FIB, nomina vice-presidente Tiziano Pugliese, direttore sportivo Emilio Campana, responsabile tecnico Francesco Palmisciano e riprende il suo posto iscrivendosi al Campionato di Società di Promozione anno 2019-2020 che inizia sabato 09 novembre.
Oltre a quanto detto sopra, importanti sono le novità sul lato sportivo, in quanto Emilio Campana che, alcuni anni orsono aveva già indossato la maglia del Muggia, ritorna e porta con lui altri amici, i fratelli Alessandro e Massimiliano Porello, Stefano Murer e Loris Quargnal, poi da segnalare anche il rientro di Emanuele e Mario Rosati che s’inseriranno con i “vecchi” giocatori che non hanno abbandonato la società alla deriva dopo il crollo al termine dello scorso campionato.
Il Muggia Bocce, a detta del suo neo-presidente, è pronto per giocare un campionato in prima linea per puntare in alto, si è sistemato nel girone A assieme a Buttrio,
Fortitudo, Adegliacchese, Tagliamento, Allegria GTN Laipacco e Nuova Del Corno. Appuntamento pertanto a sabato 09 novembre nel bocciodromo comunale di Muggia
per la prima sfida contro l’Adegliacchese.
La Bocciofila Triestina ASD s’iscriverà al Campionato di 1.a categoria, unica squadra giuliana, che inizierà a gennaio-febbraio 2020. Il presidente Luca Balos fa affidamento su di un valido e collaudato manipolo di tesserati presenti da anni nella società ma potrà contare anche su alcuni più recenti arrivi quali Zocco, Leghissa, Sancin, Scipioni, Stebel, A.Rosati che sicuramente daranno una buona spinta. Il presidente conferma che il gruppo intende iniziare subito bene, trovare la giusta amalgama interna per tentare la   scalata, rimane da risolvere per quest’anno il problema della struttura, i lavori necessari relativi al riscaldamento ed alla sistemazione dei campi dovrebbero venire completati nel 2020 intanto sono in corso delle trattative per ottenere l’ospitalità presso un altro bocciodromo disponibile.

Non dormono però i giocatori triestini che sono presenti in corsia in queste ultime gare del calendario estivo 2019 che ormai si sta concludendo in attesa della ripartenza dei vari campionati. Il 22 settembre gara triveneta a coppie cat. AC-BB organizzata dall’Alpino Manzanese con l’iscrizione di 52 formazioni e splendido argento per il Muggia Bocce con il neo-presidente Marco Nedoclan e Alessandro Porello, sfiorato d’un soffio l’oro per 7 a 6 conquistato dalla Snua di Marco Ceolin e Loris Pizzato. Romans ha messo in calendario il 29 settembre altra gara triveneta a coppie cat. BC con la partecipazione di 56 squadre e qui il gradino più alto del podio è stato centrato da Zravko Skupek con Nevio Zanet (maglia Tre Stelle), in finale hanno superato per 11 a 8 la resistenza della Del Corno di Francesco Mestroni e Silvia Dionisio.

In data 27 ottobre ben 91 coppie si sono iscritte a Rivignano per la gara triveneta C e D e il Muggia ha piazzato due formazioni al quinto posto con Marco Nedoclan e
Tiziano Pugliese e ancora Livio Zorco e Francesco Palmisciano.

Aldo Iacobini

Letto 90 volte

1 commento

  • Link al commento Marco Nedoclan Venerdì, 08 Novembre 2019 16:05 inviato da Marco Nedoclan

    Ottimo articolo Aldo
    Continua cosi

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli