Lunedì, 23 Dicembre 2019 14:54

Bocce, Muggia sconfitto ma ugualmente Campione d'Inverno

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
 Nicolò Cargnello (Muggia) Nicolò Cargnello (Muggia)

Il Muggia Bocce è Campione d’inverno in questo Campionato di Promozione serie C 2019-2020,

primo assoluto in tutte le classifiche anche se non a punteggio pieno perché in questa sesta giornata la Nuova del Corno ha bloccato la marcia trionfale dei rivieraschi. Nel bocciodromo comunale di Muggia al termine dell’incontro sul tabellino degli arbitri, Elena Dudine coadiuvata da Roberto Scipioni, il risultato finale è Muggia Bocce 10 – Nuova del Corno 12, ma onore al merito, ben raramente abbiamo assistito ad uno scontro di così alto livello, giocato da ambedue le parti con concentrazione massima, sprecando ben poco e fino all’ultima boccia, fino all’ultimo minuto, uno spettacolo che in più occasioni ha strappato applausi al pubblico.

Vista l’imminenza delle festività gli ospiti si sono presentati con un pacco dono che il presidente del Muggia, Marco Nedoclan, ha ricevuto e corrisposto immediatamente con il gagliardetto della società e con l’invito a cena, a termine incontro, per tutta la squadra e accompagnatori.
Forse i migliori in campo sono stati i friulani Valentino Coianis, Bruno e  Marino Midena ma non facciamo classifiche, tutti hanno giocato per vincere dando il massimo, con qualche alto e basso, può capitare, con momenti di vero spettacolo e anche qualche giocata da dimenticare, fa parte del gioco, ma veniamo al resoconto.
Sin dai primi scambi si nota la tensione, la concentrazione, nell’individuale A. Porello non trova la giusta concentrazione, si salva in momenti difficili con tre pallini ma il
bravo Coianis macina punti e vince nettamente 11 a 1. Molto bene invece la seconda coppia dove Quargnal e E. Rosati conducono tranquilli su B. Midena e Mestroni e
chiudono bene sull’11 a 2, a fasi alterne la terna, D. Kovac, M.Porello e Cargnello sono alla pari opposti a Milesi, Zermano e D. Campana, nella fase centrale però Cargnello centra uno splendido pallino da 4 punti e prendono il largo portandosi sul 10 a 4, incappano poi in una giocata tragica e si fanno quasi raggiungere ma riescono a chiudere sul 11 a 9. La prima coppia è ancora in corsia E. Campana e Pugliese lottano ad armi pari contro S. Dionisio e M. Midena che però, a tempo scaduto, trovano la giocata giusta per vincere 9 a 8 e pertanto siamo in parità 4 a 4.

Nella fase centrale E. Rosati nel tiro progressivo mantiene la sua precisione nella bocciata e segna 33 su 40, il giovane Lorenzetto ha un buon ritmo ma deve aggiustare il tiro, 24 su 42 per lui, migliorerà sicuramente, nei due tiri di precisione Cargnello si ferma a quota 8, Coianis punti 14, pareggia la situazione A.Porello con un buon 18 ai danni del 12 di M.Midena e siamo 8 a 6 per Muggia.

Atto terzo da brividi con E.Campana che per primo nell’individuale esce dalla corsia vincente 11 a 8 su M. Midena, gli altri vanno fino al suono della sirena, la quarta
coppia i fratelli A. e M. Porello 9 a 10 per opera di Dionisio e Mestroni, la terna M. Kovac, Quargnal e E. Rosati 9 a 10 per merito di Mattiel, B. Midena e Coianis e siamo pertanto sul parziale di  10 a 10, manca la terza coppia Pugliese e Cargnello contro Milesi e D. Campana, a tempo scaduto si gioca in ultima riga con il punteggio fermo sull’8 a 7 per i friulani, punto a terra quasi impallinato dei muggesani, due bocce in mano da giocare per gli ospiti, quattro per i padroni di casa, D. Campana decide per il tutto o niente, accusa il pallino per annullo, lo centra, congela il risultato sull’8 a 7 a suo favore, vince la partita e nel totale l’incontro per 12 a 10. Cosa dire ?
bravo, complimenti.

Girone A: Muggia - Nuova del Corno 10-12, Adegliacchese - Allegria GTN Laipacco 18-4, Buttrio - Tagliamento 13-9, riposo Fortitudo. Classifica : Muggia punti 10, Nuova del Corno 9, Adegliacchese 7,  Fortitudo e Tagliamento 6, Buttrio 4, GTN Laipacco 0.

Girone B: Classifica: Granata e Le Valli punti 8, S.Antonio 6, Spilimberghese 4, Veronica 2, Cornudese  0.

Girone C: Boccia Viva – Florida 5-17,  Saranese – Pedersano 16-6, Cavarzano - Pedavena 11-11, riposo Belluno. Classifica : Florida 9, Cavarzano 8, Pedavena 7, Pedersano e Saranese 6, Belluno 4, Boccia Viva 2.

Ora il Campionato si ferma per le feste natalizie e riprenderà sabato 18 gennaio 2020 con Allegria GTN Laipacco -  Nuova del Corno, Fortitudo – Buttrio, Adegliacchese –
Muggia Bocce e  riposo per Tagliamento.

Aldo Iacobini

Letto 59 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli