Lunedì, 24 Febbraio 2020 18:50

Bocce, tutto facile per il Muggia contro il Laipacco

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Campana e Pugliese del Muggia Campana e Pugliese del Muggia

Penultima giornata del Campionato di promozione serie C con turno casalingo per il Muggia

che accoglie al Bocciodromo Comunale l’Allegria GTN Laipacco il fanalino di coda che indubbiamente non può rappresentare una minaccia per i ragazzi di Marco Nedoclan.
Già nelle battute iniziali si vede l’andamento della competizione diretta dal sig. Roberto Scipioni con l’assistenza di Elena Dudine, i padroni di casa affondano i colpi e non regalano nulla ai friulani che stentano nel trovare le giuste misure. Quattro su quattro il primo atto con la coppia Campana e Pugliese, rientrato in formazione dopo un periodo di assenza, secco cappotto 11 a 0 rifilato a Cividin e Di Lenardo, la terna Palimisciano, Cargnello e M. Porello 11 a 3 a Ceschia, Schillani e Crapiz, la seconda coppia D. Kovac – A. Porello 11 a 2 a Fabiani e Veritti, un discorso a parte merita l’individuale dove il sempre lucido e costante Loris Quarqnal trova in questa occasione una degna opposizione da parte del bravo Luigino De Cesco che obbliga il nostro a mettere in campo tutta la sua capacità accompagnata spesso da scelte tecniche ineccepibili, il risultato è comunque di 11 a 5 e s’inizia pertanto con un perentorio parziale di 8 a 0 che non ammette commenti.
Nella parte centrale forse un attimo di rilassamento visto il punteggio e nel tiro progressivo Cargnello cede e si arrende in anticipo sull’11/22, il giovane e promettente Di Lenardo continua la sua prova e chiude bene 29 su 42. Nei tiri di precisione ancora Cargnello subisce l’ottima rimonta di Crapiz e perde 14 a 16, lotta alla pari fra A. Porello e Veritti, nel finale il friulano riesce a staccare portandosi in vantaggio ma centrando l’ultimo pallino a fondo campo Porello strappa un pari 14 e pertanto il parziale ora è di 9 a 5.
Possiamo archiviare questa parte centrale come un momento di distrazione perché il terzo atto è tutto nuovamente a senso unico come il primo, quattro su quattro vinte con l’individuale Campana, 11 a 2 ai danni di Cividin, la terza coppia Palmisciano e A.Porello 11 a 4 su Schillani e Crapiz, la terna D.Kovac, Cargnello e M.Porello 11 a 6 opposti a Ceschia, Fabiani e Veritti e infine la quarta coppia 11 a 10 Pugliese e Quargnal contro Di Lenardo e De Cesco con risultato finale pertanto di 17 a 5 per il Muggia Bocce.

Girone A : Adegliacchese - Nuova del Corno 6-16, Fortitudo – Tagliamento 10-12, Muggia Bocce - Allegria GTN Laipacco 17-5 riposo Buttrio. Classifica: Nuova del Corno punti 19, Muggia punti 18, Tagliamento 12, Fortitudo 12, Adegliacchese 7, Buttrio 6, GTN Laipacco 4.
Girone B : Cornudese – S.Antonio 16-6, Granata - Le Valli 12-10, Spilimberghese -  Veronica 17-5 Classifica: Granata punti 14, Le Valli 13, Spilimberghese 12, S.Antonio 6, Cornudese, 5, Veronica 4.
Girone C : Boccia Viva – Pedavena 18-4,  Belluno – Florida 2-20, Cavarzano – Pedersano 8-14, riposo Saranese. Classifica : Florida 17, Pedavena 13, Cavarzano e Boccia Viva 12, Saranese 10, Pedersano 9, Belluno 5.

Ultimo turno programmato per sabato 29 febbraio nel girone A con l’interessante sfida al vertice fra Nuova del Corno e Muggia Bocce ambedue classificate per i play off e aperta quindi a qualsivoglia risultato, l’Allegria GTN Laipacco accoglie l’Adegliacchese ma ormai è già destinata ai play out, infine Tagliamento già sicuro del suo terzo posto, ospita il Buttrio mentre la Fortitudo riposa.

Bisogna però tenere presente che a seguito dei provvedimenti presi in Veneto e nel Friuli V.Giulia causa il diffondersi del Coronavirus sono state sospese tutte le gare e le competizioni di tutti i campionati di ogni grado a partire dal 23 febbraio fino a nuove disposizioni.

Aldo Iacobini

 

Letto 91 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli