Sabato, 18 Gennaio 2020 22:32

Sgt, spadaccini promossi in serie C1

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Memorabile promozione della squadra maschile di spada della Ginnastica Triestina, che a Gerenzano (Varese) sale in serie C1

grazie al sesto posto (su 36 compagini partecipanti) nei campionati italiani assoluti di spada. La squadra biancoceleste, composta da Umberto Spanò, Daniel Colautti, Giulio Porelli e Pietro Filippone, dopo un ottimo girone, all’interno del quale ha vinto entrambi gli incroci, superando l’Accademia Scherma Milano 845-23) e di misura la Brianza Scherma (45-44) dopo essere stata in svantaggio anche di 10 stoccate. La spedizione triestina è entrata così nei sedici che si sarebbero contesi la promozione, garantita dall’ingresso tra i primi sei nella classifica finale, e agli ottavi ha superato brillantemente la Scherma Torino per 45 a 38, fermando la propria corsa solo ai quarti contro Como, la squadra poi vincitrice della gara. Il percorso compiuto permette però ai biancocelesti di chiudere sesti e assicurarsi una promozione sognata per un anno intero “Già avevamo provato la scalata l’anno scorso – ha commentato Daniel Colautti, da 4 anni alla SGT - ma incappammo in una giornata storta. Questa volta invece sabbiamo iniziato con la carica giusta e ci abbiamo creduto fino a raggiungere un traguardo importante. La prossima gara? Per me sarà la terza prova nazionale di spada tra due settimane a Cividale, nella quale gareggerò nella categoria 0 (di 24 ai 39 anni). Sarà una possibilità di migliorare il mio 70esimo posto personale nel ranking”.

Letto 78 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli