Giovedì, 06 Luglio 2017 21:05

Trieste Running Festival, premiati i campioni provinciali

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’Apd Miramar ha premiato i campioni provinciali 2017 di maratona e mezza maratona

che hanno preso parte al Trieste Running Festival dello scorso maggio rispettivamente all’Autopiù Trieste Europe Marathon e alla Trieste Europe Halfmarathon.

La consegna dei riconoscimenti, canotte personalizzate e premi by Laurenti Stigliani e Rougj, si è svolta al negozio Wind di piazza Unità d’Italia, alla presenza di Fabio Carini, Event Manager dell’Apd Miramar, Emiliano Edera, presidente della Fidal Provinciale e dello sponsor Paolo Stigliani.

“Credo tutta la città – commenta Carini - sia consapevole che la prima edizione del Trieste Running Festival by Miramar, la società a cui la Fidal ha affidato l’organizzazione dell’evento dopo che le vicende del lontano passato avevano costretto Asd Bavisela all’inevitabile forfait, sia stato una sorta di miracolo della volontà e della determinazione messa in campo da uno staff che definire encomiabile è più che doveroso. Rispetto alle esigenze minime, infatti, al budget sono mancati almeno 120mila euro a causa della mancata contribuzione pubblica da parte di alcuni soggetti di assoluta rilevanza, ovviata da un’ottima risposta dei soggetti privati e, in via del tutto eccezionale, da una non ripetibile riduzione estrema dei costi come pure da una lungimirante esposizione finanziaria da parte di Miramar e dei suoi partner”.

“È però bene evidenziare – aggiunge Carini – come, fra tutti gli eventi sportivi del Friuli Venezia Giulia, solo il Trieste Running Festival by Miramar abbia dimostrato di saper attrarre così tanti atleti e quindi turisti da fuori regione.  Per quanto riguarda le gare competitive (42K, 30K e 21K), su 2171 partecipanti 703 erano stranieri provenienti da 41 Paesi di tutto il mondo e 787 italiani extra Fvg suddivisi fra 18 regioni diverse. Se aggiungiamo gli accompagnatori, molti dei quali hanno preso parte alla Generali Miramar Family, facile comprendere come siano giunti a Trieste per quel week end oltre 2500 ospiti”.

Per la maratona premiati, nelle varie categorie, si sono laureati campioni provinciali Elena Padovese (Fincantieri Wartsila), Lucia Mattossovich (Evinrude), Daniela Rupel (Trieste Atletica), Enrico Maggiola (Fiamma Trieste), Matteo Zolia (Val Rosandra), Francesco Abbati (Trieste Atletica), Stefano Guerriero (Val Rosandra), Roberto Cocetti (Val Rosandra), Aldo Tononi (Generali Trieste), Fabrizio Lanza (Evinrude), Edi Sergon (Evinrude).

Nella mezza maratona, i campioni triestini sono Maria Grandesso (Cus Trieste), Elisa Turolo (San Giacomo), Serenza Zacchigna (San Giacomo), Flavia Torres (Trieste Atletica), Laura Lizier (Cral Poste), Tiziana Sain (Cral Poste), Tiziana Valich (Trieste Atletica), Max Zuliani (Bor Atletika), Matteo Vecchiet (Sportiamo), Riccardo Remualdo (Generali Trieste), Alessandro Naimi (Trieste Atletica), Fabrizio Francioli (Sportiamo), Maurizio Sciucca (Sportiamo), Fulvio Milan (Trieste Atletica), Franco Scodellaro (Generali Trieste), Roberto Paluello (Trieste Trasporti), Rinaldo Montecalvo (Generali Trieste) e Roberto Masetti (Generali Trieste).

Menzione anche per il gruppo più numeroso iscritto quest’anno alla Generali Miramar Family, il Trieste in Movimento (457 partecipanti) formato da Lilt, Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste e Centro Cardiovascolare, tutti animati dallo slogan Prevenire è Vivere.

Letto 40 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna