Martedì, 23 Aprile 2013 09:49

Pugilato, il ritorno di Fabio Tuiach In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sabato 27 aprile alle 20.30 si svolgerà una bella serata di boxe al Palachiarbola
che avrà come match clou il ritorno del pugile triestino Fabio Tuiach opposto all'ungherese Sandor Balogh. "Dovevo tornare a combattere in casa -dice Toiach- gia a metà febbraio nella serata che ha visto Zamora diventare campione dell'unione europea ma un attacco influenzale mi ha bloccato e cosi mi sono dato da fare per trovare una nuova serata dove esibirmi davanti al mio pubblico e la società Audace Boxe ha risposto al mio appello. Si tratta del terzo match che faccio della mia nuova carriera dopo un lungo stop dovuto a dei problemi fisici e voglio dimostrare di potermi ancora battere contro avversari di valore e titolati. Spero che il prossimo match sia contro il campione d'Italia Modugno e questo sarà per me un ottimo test in cui avrò bisogno di tutto l'aiuto del pubblico, Voglio divertirmi e far divertire mostrando i miei miglioramenti fisici e tecnici."
Nel sottoclou della serata saranno opposti al limite dei mediomassimi il talento triestino Fabrizio Leone e l'ungherese Attila Stzamari. Fabrizio combatterà il suo sesto match da professionista e dopo il veloce successo ottenuto a Roma all'inizio di aprile vuole anche lui dimostrare davanti al pubblico casalingo la sua crescita professionale e la sua indiscussa potenza.
Ci saranno anche sette match dilettantistici con i più promettenti atleti locali. Spiccano i nomi di Mamadou e Turello che combattono anche in altre discipline marziali ma questa volta se la vedranno sul ring con le regole della noble art e due pugilesse Gloria Forte e Maria Vittoria D'Amico che porteranno un tocco femminile sul ring opposte a due pari peso slovene.  
Il costo della serata è di dieci euro in tribuna e venti a bordoring ed è importante l'affluenza di pubblico in questa interessante serata di boxe.
Letto 1982 volte Ultima modifica il Mercoledì, 01 Maggio 2013 07:27

2 commenti

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli