Domenica, 04 Novembre 2018 23:30

Rugby, arbitro inesperto: Venjulia battuto dal Mogliano

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Nel rugby si dice che non bisogna mai parlare di due cose:

dei giocatori assenti perché si mancherebbe di rispetto a quelli scesi in campo e dell’arbitro perché è una componente fondamentale del gioco per cui va comunque rispettato.
Per tale ragione ci limitiamo a dire che purtroppo nel Venjulia di oggi per infortuni vari erano assenti cinque titolari e che il segreto della serie B è quello di far crescere tutta la squadra composta da oltre quaranta elementi. Anche dell’operato dell’arbitro è meglio un bel tacere diremo solo che la sua inesperienza si è vista tutta.
Quello che si è visto in campo è un Venjulia determinato ma poco concreto in fase di realizzazione. Certo che oggi meritava qualcosa di piu’ contro un buon Mogliano capace di sfruttare tutte le occasioni utili.
La prima occasione è per Paris che al primo minuto non realizza un calcio di punizione da posizione non facile. E’ Trieste che detta il gioco per i primi otto minuti ma alla prima azione nella metà campo giuliana è Mogliano a realizzare con il suo n. 10 Fiorini, sicuramente il migliore in campo. Mogliano prende l’abbrivio ed insiste. Al minuto 19 è il triestino Mengotti, ironia della sorte, in forza al Mogliano a superare la linea di meta dopo un classico carrettino della mischia veneta. Realizza Fiorini il vantaggio del 10 a zero per gli ospiti.
Venjulia sembra molto in difficoltà nel fare il proprio gioco: lenta appare l’iniziativa di Godina in apertura e tardive le partenze dei trequarti che partono praticamente da fermi.
Al 26 minuto Paris realizza un calcio di punizione sbloccando il risultato sul 3 a 10. Al 32 minuto in una classica azione di ripartenza è Fiorini a segnare. La palla sembrava ai piu’ sfuggita di mano in avanti ma l’arbitro convalidava egualmente. Dello stesso Fiorini il calcio del 17 a 3.
Reazione di Venjulia che al 38 minuto portava in meta Zubin sfondando la difesa veneta con una bella progressione della mischia Paris non trasformava (8 a 17).
Un minuto dopo ancora Fiorini, implacabile realizzava l’ennesima punizione per Mogliano. Sul 20 a 8 si chiudeva il primo tempo.
Con l’ingresso di Fiumara in prima linea e di Juan Vila all’apertura Venjulia inizia il secondo tempo con grande grinta e diversa velocità di gioco. Ma non è concreta e nonostante belle iniziative individuali c’è sempre una sbavatura nella fase di finalizzazione. Così nonostante la supremazia triestina è Fiorini a muovere il tabellino al minuto 53 con l’ennesimo calcio di punizione. Il Venjulia va ripetutamente vicino alla meta ma l’ottima difesa del Mogliano, benchè fallosa, resiste e non lascia spiragli. Solo al minuto 75 Zubin ruba una palla in rimessa laterale e va a segnare. Trasforma Paris il 23 a 15. Gli ultimi minuti sono caratterizzati dall’arrembaggio di Trieste alla ricerca almeno del meritato punto bonus difensivo. Ma gli sforzi notevoli per grinta ed iniziativa sono stati vani.
Vince Mogliano con tanti se e troppi ma. Domenica prossima per Venjulia difficilissima trasferta sul campo del Rubano Padova.

Venjulia  Trieste – Mogliano   15 – 23 ( punti 0 – 4)
(Primo tempo 8 - 20)
Marcatori Venjulia  calcio punizione Paris  al 26 minuto
Meta Zubin al 32 minuto meta Zubin 76 minuto trasforma Paris


Formazioni:
Venjulia Trieste: Primieri, Esposito, Feltrin , Bernardo Miccoli Bregant, Zornada, Zubin Della Mea, Tommasini Benci  Godina, Chittaro Bencich Iachelini Paris
A disposizione:   Livotti    Vila Stanissa Fiumara Lisetto Pacorig Villanovich 
Arbitro Sig. Strullato di Padova

Gli altri risultati:

Riviera – Rubano 12 – 19 (1 – 4)
Viadana – Villorba 16 – 19 (1- 4)
Casale – Bologna 27 – 10 (5 -0)
Cus Padova – Mirano 12 – 20 (0-4)
Verona – Cus Ferrara 12 – 16 (1-4)
Classifica: Casale 20 Rubano 18 Mirano 14 Bologna 13 Villorba 11 Cus Ferrara 10 Mogliano 9  Cus Padova Venjulia Riviera 5 Verona 2 Viadana meno 3

 

comunicato stampa

Letto 43 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna