Domenica, 10 Settembre 2017 18:37

Campionati Regionali di canottaggio, 17 titoli per il Saturnia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Leadership confermata per il Saturnia oggi (domenica) a San Giorgio di Nogaro,

che portava a casa 17 titoli regionali, seguito dalla Canoa San Giorgio 7, Pullino Muggia 6, Ginnastica Triestina 4, Timavo Monfalcone 3, Ausonia 2 ed 1 a ciascuno per Nettuno, Lignano, Adria e San Marco.

Nella classifica per società, nessuna sorpresa per il primo posto ad appannaggio del Saturnia con 556 punti, seguito da Pullino 273 (prima tra gli under 14 con 204 punti) e Timavo 202. Ancora due club premiati a San Giorgio: prima società da fuori regione la veneta Giudecca con 82 punti e il VK Izola con 80, la prima società straniera.

Si laureavano Campioni Regionali 2017: doppio cadetti Flego, Clagnaz (Saturnia); singolo cadetti Ruggiero (San Giorgio); singolo 720 cadette Vogrig (Pullino); singolo 720 allieve C Canetti (Nettuno); doppio allievi C Dri, Fontebasso (San Giorgio); doppio allievi B2 Cicutin, Zaninello (Lignano); singolo 720 allieve B1 Serli (Timavo); singolo 720 allieve B2 Gregorutti (Saturnia); singolo senior Ghezzo (Saturnia); 4 di coppia ragazze Costa, Ligotti, Dorci, Premerl (Saturnia); 2 senza ragazzi Verrone L., Verrone A. (Saturnia); singolo senior femminile Denich (Sgt); singolo pesi leggeri femminile Buttignon (Timavo); singolo esordienti Riccardi (Saturnia); doppio ragazze Grbec, Bellotto (Adria); 2 senza senior Tedesco, Sfiligoi (Saturnia); singolo junior femminile Corazza (Ausonia); doppio ragazzi Abrami, Verginella (Pullino); 4 di coppia junior Tommasini, Colognatti, Millo, Natali (Saturnia); doppio senior femminile Andiloro, Millo (Saturnia); 4 di coppia senior Ferrarese, Ferrio, Morganti, Mansutti (Saturnia); singolo junior Musio (Timavo); doppio pesi leggeri Morosinato, Donat (Sgt); 2 senza junior Schintu, Zemolin (San Giorgio); 4 di coppia ragazzi Abrami, Castiglione, Dionis, Drago (Pullino); doppio junior femminile Andiloro, Ligotti (Saturnia), singolo 720 cadetti Serafino (Pullino); singolo 720 allievi C Dri (San Giorgio); doppio allieve C Schillani, Pahor (Saturnia); singolo cadette Beltramin (San Giorgio); doppio cadette Volponi, Leone (SGT); 4 di coppia allievi C Tommasini, Pobega, Morri, Bertocco (Saturnia); 4 di coppia cadetti Flego, Clagnaz, Giglio, Vecchiatto (Saturnia); singolo ragazze Corazza (Ausonia); singolo pesi leggeri Sfiligoi (Saturnia); doppio junior Giurgevic, Starz (Sgt); singolo ragazzi Cepile (San Giorgio); singolo 720 allievi B1 Marvucic (San Giorgio); singolo 720 allievi B2 Goyeneche (San Marco); doppio allieve B1 Mercandel, Chersi (Pullino); doppio allieve B2 Gregorutti, Barini (Saturnia); 4 di coppia cadette Stefanato, Vogrig, Morrone, Bernobic (Pullino); doppio senior Ghezzo, Morganti (Saturnia).

Prova dimostrativa 250 metri allievi A maschile: Aiza (San Giorgio), Marcial (Saturnia), Colautti (Timavo), Gutzelnig (San Marco), Cumin (Timavo), femminile : Dri (San Giorgio), Caselli (Saturnia), del Pin (San Giorgio), Verza (Saturnia), maschile: Guaiana (Saturnia), Medau (Saturnia), Vian (Diadora), Recano (Saturnia), Novello (Diadora).

Gara regionale: doppio master Sofianopulo, Canciani (Sgt, Nettuno);

 

Letto 37 volte Ultima modifica il Domenica, 10 Settembre 2017 18:41

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna