Venerdì, 24 Settembre 2021 21:47

Coppa Italia femminile, Pallanuoto Trieste "maltrattata" dal Catania

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Inizia con una (prevedibile) sconfitta il girone “A” della Coppa Italia di serie A1 femminile per la Pallanuoto Trieste

in corso di svolgimento a Firenze. Le orchette alabardate sono state superate dall’Orizzonte Catania con il punteggio di 29-5.

In avvio le orchette ci mettono coraggio, Jankovic scappa in controfuga e serve Cergol, che da boa mette dentro lo 0-1. Viacava trova l’1-1 in superiorità e Vukovic in transizione scrive 2-1. Klatowski spedisce sotto l’incrocio il pallone del 2-2, poi l’Orizzonte firma il primo deciso allungo con le reti di Marletta, Morena Leone e Bettini su rigore (5-2). Nella seconda frazione la compagine siciliana prende definitivamente il largo. Vanno a segno Vukovic, Longo, due volte Marletta, Emmolo, Morena Leone e Halligan per il 12-2 di metà gara. Le campionesse italiane in carica continuano a macinare gioco e gol, trascinate dalle nazionali Palmieri e Marletta. Nel parziale di 7-1 del terzo periodo c’è la rete su rigore di Klatowski, negli ultimi 8’ per la Pallanuoto Trieste vanno a segno la 2004 Lonza e Cergol. Sabato 25 settembre secondo match del girone di coppa, alle 12.00 le orchette affronteranno il Css Verona.

 

ORIZZONTE CATANIA - PALLANUOTO TRIESTE 29-5 (5-2; 7-0; 7-1; 10-2)

ORIZZONTE CATANIA: Condorelli, Halligan 1, Spampinato 1, Viacava 3, Gant 1, Bettini 2, Palmieri 3, Marletta 6, Emmolo 1, Vukovic 5, Longo 3, M. Leone 3, H. Santapaola. All. Miceli

PALLANUOTO TRIESTE: Ingannamorte, Lonza 1, Benati, Zoch, Marussi, Cergol 2, Klatowski 2, Riccioli, Colletta, D. Leone, Jankovic, R. Santapaola, Krasti. All. I. Colautti

Arbitri: Piano e Bersaglia

 

comunicato stampa

 

 

Letto 111 volte

Ultimi commenti agli articoli