Sabato, 23 Dicembre 2017 16:35

Pallanuoto Trieste corsara a Torino, decisivi gli ultimi minuti

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Pallanuoto Trieste terz’ultima con 5 punti, Reale Mutua Torino 81 penultima con 4 punti.

Così alla vigilia dello scontro diretto in Piemonte. Alla sirena finale la compagine di Krstovic riesce a spuntarla e ad allontanarsi dunque in graduatoria dai rivali nella lotta per la salvezza. Gara tutt’altro che semplice però per Trieste. Primo tempo avaro di reti, una sola ed è quella di Gogov a 23” dalla fine della frazione. Nel finale del secondo tempo Vico in superiorità numerica firma lo 0-2. Subito dopo ancora Vico a bersaglio per lo 0-3.

All’inizio del terzo periodo Gandini accorcia per i suoi. Replica Giorgi: 1-4. Oggero infila il 2-4. Vico però rimette subito le cose a posto: 2-5. A 3’ dalla conclusione del tempo D’Souza mette dentro il 3-5. Novara in controfuga per il 4-5. Vico realizza la rete del 4-6 e si va all’ultimo intervallo.

Azzi e Vuksanovic regalano ai piemontesi il 6-6. Tutto da rifare quindi per Trieste. Prima Gogov e poi Vuksanovic: 7-7. A 3’25” dalla fine in superiorità Petronio riporta i giuliani avanti. A meno 2’29” è la volta di Giorgi: 7-9. Giorgi in rovesciata insacca il 7-10. Risultato che sarà anche quello definitivo.

Le formazioni.

REALE MUTUA TORINO 81          7
PALLANUOTO TRIESTE              10

TORINO 81: Rolle, Pavlovic, Gandini, Azzi, Maffè, Oggero, D’Souza, Vuksanovic, D. Presciutti, Novara, Gaffuri, Gattarossa, Aldi. All. Aversa.
PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio, Ferreccio, Giorgi, Giacomini, Gogov, Turkovic, Vico, Spadoni, Blazevic, Mezzarobba, Persegatti. All. Krstovic.

Letto 83 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti agli articoli