Domenica, 07 Aprile 2019 20:51

Pallanuoto Trieste, le orchette passano anche a Varese

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Aleksandra Jankovic in azione Aleksandra Jankovic in azione

Largo successo esterno per la Pallanuoto Trieste nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A2 femminile (girone Nord).

La squadra alabardata si è imposta per 6-14 sul campo del Varese Olona, restando così saldamente in vetta alla classifica. E considerato il successo del Como sul Bologna (12-11), adesso al secondo posto c’è il Sori Pool Beach (vincente 4-9 sul campo del Padova) con 4 punti di distacco dalla capolista. “Buona prestazione - racconta l’allenatrice Ilaria Colautti subito dopo il termine del match - volevamo ripartire bene dopo la sosta e le ragazze si sono ben disimpegnate. All’inizio abbiamo un po’ faticato, poi però con il passare dei minuti la squadra ha macinato gioco e gol”.
L’equilibrio regge per 8’. Le orchette passano dopo appena 32’’ con capitan Rattelli (0-1), il Varese reagisce e Regè impatta (1-1). Cergol insacca il nuovo vantaggio ospite (1-2), poi un rigore di Vidale fissa il risultato sul 2-2 di fine primo periodo. Nella seconda frazione la Pallanuoto Trieste allunga con decisione. Guadagnin segna due gol in superiorità numerica per il 2-4 ospite, Catto prova a tenere a contatto il Varese (3-4 a 3’00’’ dalla fine del tempo), poi arriva un parziale di 0-3 firmato da Cergol, Guadagnin e Klatowski che spinge le orchette sul 3-7 di metà gara.
Il ritmo della Pallanuoto Trieste è alto anche nel terzo periodo. Jankovic scappa in controfuga e realizza il 3-8, Guadagnin mette in porta il 3-9, Giulia Daverio interrompe il digiuno offensivo del Varese (9’ senza fare gol) con la colomba del 4-9. Ma le orchette non mollano la presa. Cergol confeziona un perfetto assist che Elisa Ingannamorte da boa trasforma nel 4-10, Lucrezia si mette in proprio e negli ultimi 44’’ del tempo segna due gol. Si entra nel quarto periodo con Trieste avanti sul 4-12, gara chiusa con largo anticipo. Nel finale arrivano le reti di Klatowski, Brusco, Raimondi e Elisa Ingannamorte per il definitivo 6-14.
Nel prossimo turno la Pallanuoto Trieste giocherà di sabato (il 13 aprile) per affrontare alla “Bruno Bianchi” il Promogest Quartu (ore 19.45).

VARESE OLONA - PALLANUOTO TRIESTE 6-14 (2-2; 1-4; 1-5; 2-2)

VARESE OLONA: Giannoni, Regè 1, B. Daverio, Raimondi 1, Ielmini, G. Daverio 1, Costa, Brusco 1, Guelfi, Ardovini, Vidale 1, Catto 1, Sonzini. All. G. Ferreccio
PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero, Gant, Marussi, Cergol 4, Klatowski 2, E. Ingannamorte 2, Guadagnin 4, Rattelli 1, Jankovic 1, Russignan, Krasti. All. I. Colautti
Arbitro: Ferrari

comunicato stampa

Letto 98 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna