Domenica, 12 Maggio 2019 12:09

Pallanuoto Trieste, tutto facile per le orchette a Padova

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Aleksandra Jankovic in azione Aleksandra Jankovic in azione

Nitida vittoria esterna nel derby del Triveneto.

Nella settima (terzultima) giornata della serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste si è imposta sul Padova 2001 per 3-11. Vittoria preziosa per il gruppo di Ilaria Colautti, che resta così saldamente in vetta alla classifica. Intanto, di sicuro c’è l’accesso ai play-off promozione, considerato che il Como quarto non può più raggiungere la Pallanuoto Trieste. “Buona prestazione - analizza a fine gara l’allenatrice triestina - abbiamo iniziato un po’ sotto ritmo, poi però alla distanza è emersa la nostra maggiore prestanza fisica. Dobbiamo migliorare l’uomo in più, bene invece in inferiorità numerica”.
Il Padova dopo nemmeno 2’ di gioco passa con Zorzi in superiorità (1-0). Almeno inizialmente Trieste un po’ fatica in fase offensiva ma la reazione delle orchette non si fa attendere. Cergol impatta con l’uomo in più (1-1), Jankovic firma il vantaggio esterno (1-2). Nel secondo periodo le ospiti provano ad allungare. Cergol prima mette in porta l’1-3, poi in controfuga sigla l’1-4. Il Padova resta però in scia grazie a Ciocci, che in superiorità scrive il 2-4 di metà partita. Nel terzo periodo Trieste continua a incrementare il vantaggio. La difesa regge bene ad un paio di superiorità numeriche delle venete, dall’altra parte del campo colpiscono Jankovic (splendido diagonale incrociato per il 2-5) e Marussi (rapida controfuga per il 2-6). Si entra negli ultimi 8’ di gioco con le orchette avanti di 4 gol. Nel quarto periodo la squadra alabardata non alza il piede dall’acceleratore. Anzi. Nel giro di 90’’ vanno in gol Marussi (colomba) e Cergol (in superiorità) per il 2-8, poi Klatowski, Jankovic e Guadagnin chiudono un parziale di 0-7 che vale il 2-11 a 2’30’’ dall’epilogo. Il Padova torna a segnare con Tognon per il definitivo 3-11.
Domenica prossima (19 maggio) alla “Bianchi” per le orchette sfida di alta classifica con il Sori Pool Beach (ore 14.00). In caso di successo, il primo posto in regular-season sarebbe matematico.

PADOVA 2001 - PALLANUOTO TRIESTE 3-11 (1-2; 1-2; 0-2; 1-5)
PADOVA 2001: Zingaropoli, Dametto, Mazzolin, Schiavon, Zorzi 1, Al Masri, Grigolon, Lazzari, Ciocci 1, Dall’Armi, Tognon 1, Lascialandà, Bozzolan. All. Rytova
PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero, Gant, Marussi 2, Cergol 4, Klatowski 1, E. Ingannamorte, Guadagnin 1, Rattelli, Jankovic 3, Russignan, Krasti. All. I. Colautti
Arbitro: Scarselli

 

comunicato stampa

Letto 73 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna