Sabato, 12 Maggio 2018 22:32

Pro Recco travolgente alla Bianchi: fenomeni

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una fase di Pallanuoto Trieste-Pro Recco Una fase di Pallanuoto Trieste-Pro Recco

Il primo gol al 22”, il secondo al 50”, il terzo al 1’28”. E’ questo il biglietto da visita della Pro Recco alla Bianchi.

Alla sirena finale sarà un massacro: 5-18. ma era prevedibile, di fronte c’era la squadra considerata la più forte del mondo che da anni nel campionato italiano è imbattuta e che anche in questa stagione ne ha vinte 25 su 25. In Champions League ha perso solo in Ungheria e ha vinto già la Coppa Italia. In squadra ci sono dei fenomeni, primo fra tutti il serbo Filipovic. L’unica “consolazione” in casa della pallanuoto Trieste l’aver segnato cinque reti. Già, perché la media gol subita dai liguri nelle 24 gare precedenti era di quattro. Tutto insomma come da copione, il primo tempo si chiude sull’1-4 con la marcatura triestina di Vico. Anche nel secondo tempo il dominio è ospite che chiude la frazione sul 3-9 (gol giuliani di Gogov). Nel terzo tempo Trieste non segna, finisce 3-13. Nell’ultima frazione allunga ancora la Pro Recco finendo a più 13. Ancora un turno e poi per la Pallanuoto Trieste ci sarà il play-out con in palio la salvezza.
“Contro una corazzata simile è impossibile fare di più – spiega a fine match l’allenatore alabardato Andrea Brazzatti – per noi questa è stata un’altra partita di avvicinamento ai play-out. Abbiamo fatto bene un paio di cose, su altri aspetti del gioco c’è ancora da lavorare. Ma nel complesso sono abbastanza soddisfatto della prestazione”.

 

Il tabellino.

PALLANUOTO TRIESTE – PRO RECCO 5-18 (1-4; 2-5; 0-4; 2-5)
PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio, Ferreccio, Giorgi, Giacomini 1, Gogov 2, Mladossich, Vico 1, Spadoni, Blazevic, Mezzarobba 1, Persegatti. All. Brazzatti
PRO RECCO: Tempesti, Di Fulvio 5, Caliogna 1, Bruni, Molina 2, Bodegas 1, Ivovic 3, Figari 3, Filipovic 1, Aicardi 2, Gitto, Volarevic. All. Vujasinovic
Arbitri: L. Bianco e Nicolosi
NOTE: nessuno uscito per limite di falli; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 2/6, Pro Recco 5/6 + 1 rigore; spettatori 150 circa

Letto 81 volte

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna