Venerdì, 06 Maggio 2022 19:49

Semifinale play-off, impresa corsara della Pallanuoto Trieste contro la Brescia scudettata

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Ivan Bulubasic in azione Ivan Bulubasic in azione

Impresona della Pallanuoto Trieste che in gara-1 della semifinale scudetto va a vincere

nientemeno che a Brescia contro i campioni d’Italia. Gara tiratissima sin dalle prime battute. Il primo quarto si chiude con gli alabardati avanti sul 3-4. Secondo quarto favorevole ai lombardi per 3-2 con Bego che insacca il 6-6 a metà gara. Equilibrio anche nella terza frazione con due reti per parte. L’ultimo quarto si apre dunque sull’8-8. Di Somma firma il 9-8, Inaba e Podgornik replicano per il 9-10, Brescia impatta sul 10-10 con Di Somma a meno 1’20”. A decidere la contesa ci pensa Bini che fissa il 10-11 a 36” dalla sirena con gli ospiti in superiorità numerica. La gara-2 è prevista per sabato 14 maggio alla Bianchi. Trieste è dunque ad una sola vittoria dalla finale. Grandi ragazzi.

 

 

AN BRESCIA - PALLANUOTO TRIESTE 10-11 (3-4; 3-2; 2-2; 2-3)

AN BRESCIA: Tesanovic, Dolce 3, C. Presciutti, Costantin Bicari 1, Lazic, Vapenski, Renzuto Iodice, T. Gianazza, Alesiani, S. Luongo 1, E. Di Somma 2, N. Gitto 3, M. Gianazza. All. Bovo

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik 1, Petronio, Buljubasic 1, Vrlic 1, Jankovic, Bego 1, Mezzarobba 1, Razzi 1, Inaba 4, Bini 1, Mladossich, Cattarini. All. Bettini.

Arbitri: Paoletti e Frauenfelder

NOTE: usciti per limite di falli Dolce (B) nel terzo periodo e Gitto (B) nel quarto periodo; nel primo periodo Oliva (T) ha parato un rigore a Renzuto Iodice; superiorità numeriche An Brescia 5/12+1 rigore, Pallanuoto Trieste 6/13

Letto 197 volte Ultima modifica il Venerdì, 06 Maggio 2022 19:54

Ultimi commenti agli articoli