Lunedì, 27 Maggio 2019 13:17

Tuffu, buoni risultati per la Trieste Tuffi a Bolzano e in Cina

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Alessandro De Rose in un'immagine tratta da Facebook Alessandro De Rose in un'immagine tratta da Facebook

Due grandi avvenimenti sportivi si sono svolti nell'ultimo week end (25-26/5) a Bolzano e Zhaoqing (Cina) con protagonisti atleti della Trieste Tuffi.

In occasione del primo, il campionato italiano assoluto estivo in terra bolzanina, la società guidata dal tecnico Emilio Vidal Ratia presentava due soli atleti, Gabriele Auber e Giorgia Schiavone che hanno preso parte a cinque gare centrando ben quattro finali. Per Auber due ottimi piazzamenti da 1 metro, settimo e da 3 metri, quinto, mentre la Schiavone si è classificata in finale sesta dalla piattaforma e ottava da 3 metri, mentre da 1 metro ha chiuso all'undicesimo posto. A causa delle nuove norme federali che, da quest'anno, prevedono dei punteggi minimi e un alto coefficiente di difficoltà per i tuffi, non è facile accedere alla partecipazione agli assoluti e tantomeno alle finali; ottimo, quindi il comportamento dei portacolori della Trieste Tuffi.

Così come è stato eccellente il risultato di Alessandro De Rose, impegnato con la maglia azzurra in Cina, a Zhaoqing per la Coppa del Mondo per Nazioni. In gara 27 specilisti provenienti da tutto il mondo; tra loro anche i sei atleti che hanno appena partecipato al Tuffi show di Trieste. E proprio loro sono stati protagonisti di una gara eccezionale, che ha visto prevalere l'inglese Gary Hunt, davanti all'americano David Colturi e al rumeno Constantin Popovici. Quarto posto per il vincitore della gara triestina, Michal Navratil, subito davanti all'atleta della Trieste Tuffi Alessandro De Rose. Per De Rose è ora in calendario la gara Red Bull a Polignano a Mare mentre Giorgia Schiavone, assieme a Nicola Zanetti, si sposta il prossimo fine settimana a Roma per la gara degli Azzurri d'Italia.

 

Letto 114 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli