Lunedì, 03 Maggio 2010 13:36

Femminile giovanili, scattano domani le finali Under 17

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

UNDER 17 Scatteranno domani, suddivise in otto raggruppamenti composti da quattro squadre ciascuno,

 

le finali interzonali di categoria. Promossa grazie al secondo posto in regione, la Sgt è di scena a Cecina in Toscana, in gruppo con Cagliari, Biassono e Sorrento. Qualificato all’interzona attraverso lo spareggio il Bcc Carso Muggia, che sul campo neutro di Cavezzo  ha piegato il Cus Chieti per 66-49. Prime avversarie delle muggesane a Tuoro sul Trasimeno (Pg) le bolognesi del Laboratorio Rosa, prossime sfidanti Catania e Napoli.

UNDER 14 Il Futurosa mantiene salda la leadership sconfiggendo il Bcc Carso Muggia. Per la capolista, decisive si rivelano la prima e la terza frazione, utili a costruire il divario che regge ai tratti di gara giocati alla pari dalle avversarie. Si riscatta dal recente periodo opaco la Libertas, che batte senza affanni la Codroipese: maggior fiducia e buon dinamismo le chiavi vincenti. 2.a fase, 7.a giornata: Libertas-Codroipese 60-34, Bccc Muggia-Futurosa 40-52, Sistema Rosa Pordenone-Montereale 66-60. Classifica: Futurosa*12, S. Rosa Pn*, Montereale*8, Libertas 6, Bccc Muggia*4, Codroipese**0. (*una gara in meno, **due gare in meno).

UNDER 13 Prime posizioni invariate, col Bcc Caso Muggia e il Futurosa entrambe vittoriose. Le rivierasche vengono impegnate a fondo dalla Libertas, spesso in testa nei primi 20’ nonostante le presenza di molte ‘98. Le biancorosse cedono poi alla stanchezza, mentre la freschezza e la panchina più lunga del Bcc Carso hanno la meglio. Il Futurosa replica a Spilimbergo, dove si dimostra più forte delle cinque assenze. Le rosanero instradano subito la gara dalla loro parte e dilatano progressivamente il vantaggio. 2.a fase, 7.a giornata: S. Rosa Pn-Futurosa 28-74, Bccc Muggia-Libertas 53-43, Concordia-Gemona 60-42. Classifica: Bccc Muggia 30, Futurosa 28, Concordia 22, Libertas 18, Gemona 6, S. Rosa 0.

Letto 806 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli