Mercoledì, 09 Febbraio 2011 14:45

Pallacanestro Trieste Under 19: quarto successo di fila, Fortitudo ko

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Luca Bonetta, miglior realizzatore della sfida. Foto tratta dal sito della Pallacanestro Trieste Luca Bonetta, miglior realizzatore della sfida. Foto tratta dal sito della Pallacanestro Trieste
PALLACANESTRO TRIESTE U19    78
FORTITUDO BOLOGNA U19            68

PALLACANESTRO TRIESTE: Scutiero 8, Teghini ne, Fortuna 3, Coronica 12, M.Ruzzier 12, Favretto, Bonetta 26, R.Ruzzier ne, Fossati 4, La Sorte 4, Catenacci 1, De Petris 8. All. Comuzzo
FORTITUDO BOLOGNA: Chillo 9, Riguzzi 7, Martignago 7, Gruppioni 16, De Pascale 8, Montanari 10, Di Giorgio 1, Botteghi 8, Ghiacci ne, Basile, Giacometti ne, Azzaro 2. All. Breveglieri
Quarta vittoria in altrettante partite per l'Under 19 nella seconda fase del campionato di eccellenza. La squadra di coach Comuzzo ha infatti battuto ieri sera a Calvola la Fortitudo Bologna, con il punteggio finale di 78-68. Trieste sempre avanti nel primo quarto, prima di tre punti (12-9), poi di sei sul 17-11. Negli ultimi tre minuti della frazione gli ospiti sono bravi a mettere a segno un break di 2-7 chiudendo il parziale con un solo punto da recuperare (19-18). La Fortitudo inizia bene il secondo quarto, superando i biancorossi sul 24-25. La squadra bolognese prova a mettere in difficoltà Trieste con la difesa a zona, ma viene subito punita da una tripla del neo entrato Fortuna. Questo episodio dà nuovo slancio ai padroni di casa, che sorpassa la formazione in maglia blu e riprende 6 punti di vantaggio (35-29), che all'intervallo lungo si saranno ridotti a quattro (41-37). Nel terzo quarto i giovani biancorossi vanno subito a + 6 (47-41) e mantengono questo vantaggio per tutta la frazione, chiusa sul 62-56. Dopo due minuti del quarto periodo Bologna si riavvicina pericolosamente a - 3 (63-60), ma anche in questo caso Trieste reagisce bene con un parziale di 7-2, che a cinque minuti dalla fine la porta a + 8 (70-62), margine che la squadra giuliana riuscirà a gestire fino a fine gara. La doppia cifra di vantaggio è determinata a tempo ormai scaduto da un libero realizzato da Michele Ruzzier. Migliore in campo e top scorer triestino è stato Luca Bonetta, con 26 punti realizzati (frutto di un 11/12 da due punti), seguito da Coronica e M.Ruzzier con 12. Nella squadra bolognese miglior realizzatore Gruppioni con 16 punti. Nelle altre partite della quarta giornata, Pordenone perde in casa (58-62) contro Casale Monferrato, Treviso batte nettamente (89-57) Bergamo, e la Virtus Bologna si impone (89-73) sull'Olimpia Milano. Trieste si conferma capolista solitaria con 8 punti, seguita a quota 6 da Virtus Bologna, Casale Monferrato e Treviso (che deve recuperare una gara). La squadra biancorossa giocherà in casa anche nel prossimo turno, previsto per lunedì 14 febbraio alle 19.30 al PalaCalvola. Avversari di giornata saranno i corregionali del Sistema Bk Pordenone.
 
Letto 877 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli