Martedì, 04 Maggio 2010 13:38

Under 15 femminile, Futurosa beffato dalla differenza canestri

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

UNDER 15 Cala il sipario sul campionato, vinto dal Sistema Rosa Pordenone

 

in base alla differenza canestri negli scontri diretti col Futurosa. Alla capolista si arrende il Bcc Carso Muggia, che riesce a limitare le penetrazioni avversarie, ma non fa i conti con le medie da capogiro di Pordenone al tiro da tre punti. Terzo posto per la Sgt, ora chiamata allo spareggio per accedere alla fase interzonale. Le biancocelesti chiudono liquidando Concordia, ben presto in affanno contro una difesa abile a soffiare palloni e a tradurli in contropiede. Già qualificato all’interzona il Futurosa, che espugna di misura Udine prima di partecipare a Rimini al memorial Papini, chiuso al terzo posto. Termina in bellezza l’Oma, che riscatta il ko d’andata contro Lignano, giunto a Trieste con sei sole unità: ricorrendo per intero al maggior numero di rotazioni, le salesiane costruiscono fin dal primo quarto un margine rassicurante. 22.a giornata: Sgt-S. Rosa Concordia 77-44, Bccc Muggia-S. Rosa Pn 56-94, Gemona-Codroipese 40-85, Oma-Lignano 38-28, Udine-Futurosa 66-68. Classifica: S. Rosa Pn, Futurosa 38, Sgt 32, Bccc Muggia 24, Concordia 24, Udine 20, Monfalcone 18, Lignano 10, Codroipese, Oma 8, Gemona 0.

 

Letto 622 volte Ultima modifica il Martedì, 04 Maggio 2010 13:47

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli