Venerdì, 02 Dicembre 2016 10:29

Alma Arena, dal primo dicembre c'è il doppio nome per il PalaRubini

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal primo di dicembre la casa della Pallacanestro Trieste 2004 si chiama “PalaRubini Alma Arena Trieste”.

Nel corso di una conferenza stampa l’azionista di maggioranza di Alma Spa, avv. Leda Castaldo, assieme ai vertici del Gruppo Alma, ha ufficialmente inaugurato il nuovo corso del PalaTrieste. Alma Spa ha scelto infatti di affiancare la Pallacanestro Trieste 2004 per avviare il processo di valorizzazione e utilizzo ad ampio raggio dell’impianto. Ad accogliere l’avv. Castaldo, oltre alla squadra, ai tecnici e ai dirigenti della Pallacanestro Trieste 2004 alla vigilia di uno dei mactch più attesi della stagione, l’assessore comunale Giorgio Rossi, il Vescovo di Trieste, Monsignor Crepaldi il Consorzio Trieste Basket e i soci della Pallacanestro Trieste 2004.
“Abbiamo portato a compimento l’intervento di Alma Spa su Pallacanestro Trieste 2004 – ha dichiarato l’amministratore delegato di Alma Pallacanestro Trieste 2004, Gianluca Mauro – la presenza dell’avv. Castaldo ci onora, sottolinea la volontà di continuità e la determinazione a realizzare un concreto, completo e visibile investimento e annuncia l’apertura a Trieste di una filiale di Alma spa”.
“Sono molto soddisfatta di essere a Trieste in questa occasione – ha dichiarato l’avv. Leda Castaldo – il Gruppo Alma ha investito molto in questo progetto, sia per dare valore a una squadra e una società che meritano attenzione, sia per ribadire la propria presenza nel particolare mercato del lavoro di questa città, votata al settore dei servizi. Alma è vicina al territorio e vicina alle aziende, e lo ribadisce ogni giorno, partendo proprio da Trieste”.
In occasione del “naming” del PalaTrieste, Alma spa e Pallacanestro Trieste 2004 oggi hanno fatto una donazione all’Irccs Burlo Garofolo di Trieste: “Mi sento molto vicina a questa struttura di eccellenza – ha dichiarato – tanto che da dicembre avremo l’onore di accogliere sulla divisa della squadra, fino alla fine del campionato, il logo del Burlo con l’obiettivo di unire allo sport la solidarietà e valorizzare il ruolo sociale dello sport”.
La nascita di Alma Arena rappresenta l’inizio delle attività di marketing e promozione dell’impianto, spazio da valorizzare per eventi di carattere istituzionale, sportivo, musicale e di business: “Le azioni che abbiamo già svolto sull’impianto – ha dichiarato ancora Gianluca Mauro – sono il primo passo per la promozione della struttura, che in queste settimane ha già acquisito una serie di eventi per i primi quattro mesi del 2017, tra i quali due importanti concerti e una serie di incontri di formazione oltre alle attività tipiche di carattere sportivo. Vogliamo proseguire su questa strada e sviluppare iniziative che possano dare valore alla struttura, portare ulteriori introiti e permettere così di migliorarla ulteriormente, a vantaggio dell’intera città”.
L’impegno del Gruppo Alma sulla Pallacanestro Trieste si è concretizzato in meno di un anno: dalla sponsorizzazione della stagione 2015-2016 all’acquisizione della maggioranza della società sportiva, alla sponsorizzazione della stagione 2016-2017. Tra le innovazioni e già introdotte, l’avvio del nuovo sito internet www.pallacanestrotrieste.it, la settimana scorsa, l’acquisizione, dal punto di vista del rinforzo della squadra, di Alessandro Cittadini.

comunicato stampa

 

Letto 423 volte Ultima modifica il Venerdì, 02 Dicembre 2016 10:39
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli