Giovedì, 12 Luglio 2018 23:24

Alma, arriva Sanders. Green più lontano

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Sanders controllato da Green nella finale play-off: il passato (?) e il presente dell'Alma Sanders controllato da Green nella finale play-off: il passato (?) e il presente dell'Alma

Giornata movimentata in casa Alma. Dapprima qualche organo di stampa dava per concluso l’arrivo di Peric, sogno dei tifosi giuliani.

Affare però smentito categoricamente più tardi. Anche se l’accordo sembrerebbe vicino. Poi d’improvviso un comunicato societario dava l’ufficialità della firma di Jamarr Sanders, visto da queste parti nella finale play-off contro Casale. Sicuramente un ottimo giocatore per la A2, bisognerà vedere se lo sarà altrettanto per la serie A. Infine in serata si vociferava di un probabile allontanamento di Javonte Green con destinazione Montenegro, la squadra è il Monar Bar che disputerà l’Euro Cup.

Ricapitolando, gli arrivi ufficiali sono quelli di Wright e di Sanders. Possibile quello del croato Peric. Cittadini ha firmato il rinnovo per la prossima stagione. Cavaliero e Fernandez (da italiano) restano, come anche Da Ros che dovrà stare a riposo per un po’ per un intervento al polso. Al suo posto in campo, come già all’inizio della scorsa stagione, Giga Janelidze che negli scorsi mesi aveva sottoscritto un accordo triennale con la Pallacanestro Trieste. Si attendono ancora notizie su capitan Coronica. Hanno lasciato la compagnia Loschi (Roma), Baldasso (Jesi), Prandin (Siena) e Mussini (Reggio Emilia). Su Bowers non si sa molto, se non che è parecchio richiesto in giro.

Il giorno prima di questo intenso giovedi si era enuta l'assemblea dei soci di Pallacanestro Trieste 2004 Srl, convocata per la nomina del nuovo Consiglio d'amministrazione.
Nella riunione è stata definita la nuova forma del Consiglio stesso, con l'elezione a Presidente di Luigi Scavone, azionista della holding di riferimento di Alma SpA e la nomina di Gianluca Mauro quale Amministratore delegato.
Nel Consiglio, portato a sette membri, sono stati confermati Sergio Iankovics, che mantiene la carica di Vicepresidente e Duilio Bunello e sono stati nominati nuovi Consiglieri Marco Bono, Luca Farina e Andrea Marchetti.
“Decisioni importanti - queste le parole dell’Amministratore Delegato Gianluca Mauro - con le quali peraltro Alma conferma la sua volontà di proseguire quello che si è cominciato. Sono soddisfatto specialmente perché al mio fianco troverò un’altra figura con la quale mi rapporto in Alma, ovvero Andrea Marchetti. Saluto calorosamente chi è uscito dal CdA e, al tempo stesso, do il benvenuto ai nuovi entrati”.

Questo il comunicato ufficiale della società sull’arrivo di Sanders.

Alma Pallacanestro Trieste comunica che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo su base biennale con Jamarr Rodez Sanders: 196 centimetri per 95 chili, nato a Chicago il 2 agosto 1988, Sanders è un esterno di grandi qualità balistiche che ha affrontato i biancorossi proprio nella finale playoff di A2 nella stagione 2017/2018.

Dopo le giovanili alla Jeff Davis High School, la carriera collegiale di Sanders si è snodata fra Alabama State e NW Florida State, prima di iniziare il percorso da professionista: l’inizio in Grecia al Drama, poi una tappa in NBDL alla corte degli Austin Toros e l’arrivo poi in Italia.

La stagione 2013/2014 lo vede in forza al Veroli Basket, poi per due anni difende i colori dell’Aquila Trento e nel 2017 inizia in Germania, al Telekom Bonn, per poi arrivare alla Junior Casale Monferrato: nella stagione 2017/2018 ha chiuso come miglior realizzatore dei piemontesi, con 16.1 punti di media ad incontro ai quali ha aggiunto anche 6 rimbalzi e 4.6 assist in 32.8 minuti di permanenza sul parquet. Le sue cifre di tiro raccontano di un 52% da due, 41% da tre ed il 79% in lunetta in regular season, numeri sostanzialmente replicati nei playoff (13.4 punti, 6 rimbalzi e 4.1 assist di media).

Atleta di grande forza fisica e tiro da fuori pericoloso, Sanders è un esterno che occupa il ruolo di guardia tiratrice con capacità di viaggiare comodamente in doppia cifra di media: “Conosciamo bene Sanders - le parole dell'Amministratore Delegato Gianluca Mauro - , avendolo affrontato nella finale playoff dello scorso anno. Si tratta di un giocatore che potrà certamente darci una grossa mano a livello realizzativo e, oltretutto, è un elemento che ben si incastra all’interno del nostro puzzle. Non vediamo l’ora di averlo con noi”.


Letto 355 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli