Domenica, 13 Marzo 2016 22:50

Alma rimaneggiata, non c'è scampo a Brescia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un'immagine della gara d'andata Un'immagine della gara d'andata

Se già al completo sarebbe stata dura a Brescia, ecco che senza Landi e Pecile l'impresa era quasi disperata.

E con Parks che alla fine segna solo 8 punti non poteva finire diversamente che con una sconfitta, e anche piuttosto pesantina. L'Alma tiene duro nel primo quarto (18-18) per poi calare nel secondo. Al riposo lungo Trieste è sotto di 13.
Alla fine del campionato regolare mancano 5 giornate. Per l'Alma ci saranno tre gare casalinghe (Ravenna, Jesi e Legnano) e due in trasferta (Treviglio e Roseto). Per sperare di agguantare i play-off la compagine di Dalmasson dovrebbe vincere domenica prossima (ore 14.15) contro Ravenna. Altrimenti tutto si complicherebbe.

La classifica: Mantova, Treviso 36; Brescia 34; Imola, Roseto 32; Ravenna, Treviglio 28; Verona, Bologna, Trieste 26; Ferrara 24; Chieti 20; Legnano 18; Jesi 16; Recanati 12; matera 6.

Il tabellino.


Centrale del Latte Amica Natura Brescia-Alma Agenzia per il Lavoro Trieste 80-59 (18-18, 41-28, 60-46)

Centrale del Latte Amica Natura Brescia: Passera, Fernandez 9, Cittadini 9, Bruttini 10, Alibegovic 14, Speronello, Holmes 10, Tote’ 4, Bushati 8, Hollis 16. All.Diana

Alma Agenzia per il Lavoro Trieste: Parks 8, Bossi 21, Coronica 4, E.Gobbato 3, Nelson 7, Donda, Baldasso, Prandin 2, Pipitone 2, Canavesi 12. All.Dalmasson

Letto 456 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli