Domenica, 27 Dicembre 2015 22:25

Capodanno col botto per la Pallacanestro Trieste: Coronica regala la vittoria a Castellanza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Andrea Coronica in azione Andrea Coronica in azione

Se Natale non è stato un granchè, dopo la sconfitta di Jesi, ecco che invece Capodanno sarà decisamente migliore.

 

La Pallacanestro Trieste infatti ritrova il sorriso vincendo allo scadere a Castellanza contro l'Europromotion Legnano. Ancora una volta la compagine di Dalmasson se la gioca al fotofinish, rischia di perdere negli ultimi secondi ma con il suo capitano, Andrea Coronica, trova sulla sirena il canestro della vittoria. Un successo estremamente importante perché non fosse arrivato avrebbe dato un brutto colpo soprattutto al morale della truppa. E anche la classifica ne avrebbe risentito.

Un'occhiata alla graduatoria per capirne di più: Brescia 22; Treviso, Imola 20; Verona, Mantova, Roseto 18; Bologna 16; Ravenna 14; Legnano, Ferrara, Treviglio, Trieste 12; Chieti 10; Recanati, Jesi 8; Matera 4.

I padroni di casa devono rinunciare allo statunitense Pacher. Nel primo quarto le due squadre si sorpassano più volte sino al 24-28 con cui si chiude la frazione.

L'inizio del secondo quarto vede i locali riportarsi avanti sul 31-30. Poi sorpasso triestino con un gioco da tre punti di Coronica. Si va all'intervallo lungo sul 48-47.

Al ritorno in campo l'Europromotion si porta sul 56-51 ma un parziale di 7-0 riporta Trieste avanti. Legnano a questo punto perde un altro elemento, esce infatti per infortunio Frassineti. Gli ospiti chiudono il quarto in vantaggio di cinque punti: 63-68.

Battaglia anche nell'ultimo periodo, Parks mette dentro il +7. Martini (tripla), Sacchettini e ancora Martini (2/2 dalla lunetta) azzerano tutto dando la parità ai suoi. Quattro canestri di Zahariev permettono a Trieste di rimanere attaccata agli avversari. Poi Parks mette dentro l'80-81. Raivio firma il controsorpasso locale. A 2' dalla fine Parks azzecca la tripla e poi Pecile, a 40” dalla conclusione, riporta Trieste sopra: 84-85. Maiocco, l'ex, ai tiri liberi ne azzecca solo uno su due: 85-85. Trieste ci prova con Zahariev ma sbaglia, rimbalzo locale, Raivio quasi a metà campo è raddoppiato da Parks e Pecile, cerca Maiocco dalla parte opposta ma Coronica intuisce tutto, s'avventa sulla sfera e vola in contropiede appoggiando a bersaglio sulla sirena per il definitivo 85-87. Da una possibile sconfitta o supplementare certo ad una vittoria ormai quasi insperata. Bene in fase realizzativa Parks e Pecile.

E ora, dopo il brindisi d'inizio anno, il primo impegno del 2016 sarà domenica prossima al PalaRubini contro Roseto, squadra ostica che occupa la quarta posizione in classifica.

Il tabellino.

Europromotion Legnano-Pallacanestro Trieste 2004 85-87 (24-28, 48-47, 63-68)

Europromotion Legnano: Navarini (0/1 da due), Allodi 1 (1/2 ai liberi, 0/2 da due), Maiocco 8 (3/4 ai liberi, 1/4 da due, 1/5 da tre), Frassineti 12 (4/4 ai liberi, 1/6 da due, 2/4 da tre), Rinke n.e., Palermo 15 (5/6 ai liberi, 2/2 da due, 2/4 da tre), Martini 13 (4/6 ai liberi, 3/3 da due, 1/4 da tre), Sacchettini 17 (3/4 ai liberi, 7/9 da due), Raivio 19 (4/4 ai liberi, 3/6 da due, 3/4 da tre), Battilana n.e. . All. Ferrari

Pallacanestro Trieste 2004: Parks 24 (2/2 ai liberi, 8/13 da due, 2/4 da tre), Bossi 3 (1/2 ai liberi, 1/1 da due), Coronica 8 (1/1 ai liberi, 2/4 da due, 1/2 da tre), Pecile 18 (2/4 ai liberi, 5/6 da due, 2/3 da tre), Baldasso (0/2 da due), Landi 9 (1/2 ai liberi, 4/6 da due, 0/2 da tre), Prandin 8 (4/4 da due, 0/2 da tre), Pipitone 2 (2/2 ai liberi), Canavesi 2 (1/3 da due), Zahariev 13 (5/10 da due, 1/2 da tre). All.Dalmasson

Letto 502 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Dicembre 2015 14:44
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli