Venerdì, 18 Novembre 2016 13:23

Colpo dell'Alma, da Brescia arriva il pivot Cittadini

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cittadini di spalle, con la maglia di Brescia, durante la gara della scorsa stagione al PalaRubini Cittadini di spalle, con la maglia di Brescia, durante la gara della scorsa stagione al PalaRubini

Alma Trieste annuncia di aver formalizzato oggi l’ingaggio di Alessandro Cittadini, proveniente dalla Germani Basket Brescia Leonessa.

Il giocatore sarà a Trieste il 21 novembre, e a disposizione di coach Dalmasson a partire dall’allenamento di martedì 22 novembre al PalaTrieste. Il contratto con Alessandro Cittadini riguarda l’attuale stagione e quella successiva, fino al giugno 2018.

“Siamo soddisfatti di questo acquisto, condiviso con il coach Eugenio Dalmasson – ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Alma Trieste, Gianluca Mauro – che rappresenta un importante passo per guardare al futuro e dare ancora maggiore solidità a una squadra che è pronta a crescere. Lo sponsor Alma aveva annunciato il proprio impegno sulla squadra di Trieste, e dopo l’acquisto delle quote di maggioranza e la conferma della sponsorizzazione, Alma continua a investire in maniera consistente”.

“L’acquisto di Alessandro Cittadini – ha commentato il Presidente della Pallacanestro Trieste, Giovanni Marzini - è perfettamente congruente con quello che è il nostro obiettivo di crescita. Da Alessandro Cittadini ci aspettiamo, oltre al prezioso contributo in campo, anche un’attività di formazione e sviluppo del reparto lunghi della nostra squadra: la sua esperienza sarà di ispirazione e formazione per i nostri giovani. Un bagaglio di esperienza che rappresenta un forte investimento per lo sviluppo futuro. Cittadini, varcata la soglia del PalaTrieste, ha una grande responsabilità, che non si esaurisce con i punti che ci aspettiamo da lui in partita”.

“Alessandro Cittadini – ha detto il Direttore Generale Mario Ghiacci, che ha condotto la trattativa – ha accettato di venire a Trieste, agli ordini di coach Dalmasson, perché persuaso che il nostro è un progetto di sviluppo e crescita. Sviluppo e crescita che non significa assolutamente, a oggi, sostituzione di giocatori ma rinforzo: significa avere una rosa in grado di ruotare al meglio, e significa soprattutto dare a coach Dalmasson una importante arma in più in campo. Rinforzare il reparto lunghi è una strategia vincente, farlo a questo punto della stagione è per me molto soddisfacente”.

Alessandro Cittadini sarà a Trieste lunedì 21 novembre per la firma del contratto e le visite mediche di routine.

Letto 373 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli