Domenica, 30 Settembre 2012 20:52

Coppa Italia, Acegas sconfitta ma passa il turno In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una dolce sconfitta: grazie al largo successo ottenuto a Verona giovedì,
la caduta in casa di questa sera nel ritorno per 78-82 contro la Tezenis non pesa, e così l'Acegas passa il turno e vola ai quarti dell'Eurobet Final Four di Coppa Italia. La squadra di Dalmasson ha però fatto più fatica rispetto al match giocato fuori casa: sia la fase offensiva che quella difensiva sono state più difficoltose, merito anche di una Verona che ha ritrovato Westbrook, assente all'andata. Nel quarto periodo gli scaligeri hanno addirittura cancellato il divario portandosi in due occasioni sul +13 proprio grazie all'americano, ma a quel punto l'esperienza e la classe del nuovo acquisto Ariel Filloy ha fatto la differenza. Nell'ultimo parziale l'ex Milano ha segnato quattro triple e tre tiri liberi nei momenti di maggior difficoltà, per ben 17 dei suoi 20 punti complessivi. La squadra di Dalmasson, che era rimasta lì e lì tutta la partita pur non brillando in percentuali e difesa sugli scarichi, è stata spinta dalla curva (giunta al Palazzo solo per gli ultimi dieci minuti) nel momento decisivo.
Miglior marcatore dei biancorossi proprio Filloy con 20 punti; sedici punti per Brown, doppia cifra anche per Mescheriakov e Thomas, mentre per i veronesi i top scorer sono stati Boscagin e Mc Connell, entrambi con 13 punti a referto.
ACEGAS- TEZENIS 78-82 (17-17, 19-20, 15-21)
Trieste:  Brown 16, Carra 5, Filloy 20, Thomas 10, Gandini 9, Mescheirakov 9, Tonut ne, Mastrangelo 2, Ruzzier 6, Bruno Ondo 0, Urbani ne, Fall Abdel Ka ne
Verona: McConnel 13, Da Ros 11, Westbrook 15, Lawal Olaseni 13, Chessa 11, De La Cruz ne, Frassinetti 8, Bozzetto 0, De Nicolao 0, Ghersetti ne, Boscagnin 11

Dal sito della Pallacanestro Trieste
Letto 411 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Settembre 2012 20:55
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli