Venerdì, 02 Marzo 2018 15:07

Coppa Italia, Alma travolta da Tortona

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una fase di Alma-Tortona della scorsa stagione Una fase di Alma-Tortona della scorsa stagione

In trasferta si continua a perdere. Anche stavolta che si era in campo neutro.

L'Alma saluta la Coppa Italia sin da subito, battuta da Tortona ai quarti di finale. E dopo Treviso è giunta un'altra batosta, un -25 che fa male. La scusa è sempre la medesima, la squadra è acciaccata per cui non riesce a lavorare in settimana al meglio. Un fatto ad ogni modo innegabile. Ma anche stavolta grandi difficoltà nell'attaccare quando gli avversari si mettono a zona. Sono sempre più quelli che se la prendono con il tecnico triestino, a loro avviso uno bravo per arrivare fino ad un certo punto ma non oltre. Se a Valmaura si riesce a mascherare qualcosa, lontano dal fortino è ormai sempre buio. Diventato pesto in questi ultimi due viaggi. La società sembra essere convinta della bontà del gruppo, se al meglio della condizione. Anche se in realtà da molto tempo si sta guardando in giro per cercare di rafforzare la rosa. Con la fine di febbraio si è chiuso praticamente il mercato. Da qui alla fine l'Alma potrà inserire al massimo un giocatore, italiano o straniero. Questa pausa per la Coppa Italia è giunta ad ogni modo nel momento giusto perchè dà modo alla compagine di Dalmasson di recuperare dagli infortuni e cercare di rimettersi in sesto fisicamente. Meglio dunque, forse, l'essere usciti al primo turno. Domenica prossima riparte il campionato, per l'Alma ci sarà la trasferta a Roseto sul campo dell'ultima della classe. Dovesse perdere anche lì, sarebbe davvero duro il prosieguo della stagione per una società partita per vincere il torneo.


La partita

Si parte con la tripla di Cavaliero. Rispondono Garri e Johnson: 3-4. Canestro e libero aggiuntivo per Loschi due volte di fila: 9-4. Janelidze poi dà il massimo vantaggio a Trieste: 13-5. Ultimo canestro del quarto di Spanghero per il 19-17. La bomba di Alibegovic ad inizio secondo quarto regala a Tortona il vantaggio: 19-20. I piemontesi allungano portandosi sul +10: 23-33. Tripla di Garri per il 24-38. Il quarto si conclude sul 29-40. Tortona si amntiene comodamente avanti: 31-47. Tripla di Green per il 41-52. Altra bomba di Javonte per il -7: 48-55. Risponde Gergati allo stesso modo. Il terzo quarto si chiude sul 48-58. In apertura di ultima frazione Spanghero firma la tripla del 48-61. Sorokas subito dopo per il 48-63. Risultato praticamente in cassaforte per Tortona. Coronica in entrata per il 50-65. Due liberi e poi una tripla di Johnson valgono il 50-70 a 7' dalla fine. Un tiro dalla distanza di Sorokas regala a Tortona il 58-82. Tortona continua a dominare, Alibegovic infila la tripla del 66-91.


Il tabellino.

ALMA             66
TORTONA      91

19-17; 10-23; 19-21; 18-30
ALMA TRIESTE: Janelidze 4, Schina 2, Cavaliero 14, Cittadini 4, Deangeli 2, Loschi 8, Bowers 6, Prandin 2, Coronica 2, Da Ros 5, Fernandez 2, Green 15. All. Dalmasson.
TORTONA: Quaglia 2, Cremaschi, Johnson 24, Alibegovic 15, Apuzzo, Stefanelli 6, Garri 9, Sorokas 17, Spanghero 9, Radonjic 2, Gergati 7.
NOTE.
Tiri da 2: Trieste 23/42, Tortona 13/20
Tiri da 3: Trieste 4/24, Tortona 12/28
Rimbalzi: Trieste 30, Tortona 32
Assist: Trieste 16, Tortona 32
Falli commessi: Trieste 24, Tortona 16

Letto 223 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ultimi commenti agli articoli