Giovedì, 08 Giugno 2017 22:58

Dopo gara5 Boniciolli non va in sala stampa: "Io come Dalmasson"

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)
Matteo Boniciolli poco prima di gara5 Matteo Boniciolli poco prima di gara5

A fine gara5, sala stampa gremita. Giornalisti locali e bolognesi in attesa della parole dei due coach.

Per primo arriva Eugenio Dalmasson. Poi dovrebbe toccare a Matteo Boniciolli. Passano i minuti ma l'allenatore della Fortitudo non si fa vedere. La sala stampa comincia a svuotarsi immaginando una non venuta di Boniciolli. Ad un certo punto, attorno alle 23.15, nel mentre gli ultimi tre cineoperatori rimasti stanno smontando le apparecchiature, arriva l'addetto stampa (o presunto tale) bolognese che dice: "Boniciolli non viene e ha detto che fa come Dalmasson in gara4". Va ricordato che il tecnico dell'Alma pure lui non si era presentato in sala stampa dopo l'ultima partita in Emilia. Ma le motivazioni per questei due forfait sono ad ogni modo diverse, non entriamo in quelle di Boniciolli, però Dalmasson (e non lo ha mai detto) a Bologna a fine gara era stato anche lui aggredito, al pari di Cavaliero e Pecile, mentre lasciava il parquet. Per questo motivo non se l'era sentita di presentarsi in sala stampa.

 

Letto 507 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Giugno 2017 23:15
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli