Sabato, 17 Novembre 2018 22:34

Energia ...triestina: l'Alma piega Trento, vice campione d'Italia

Scritto da 
Vota questo articolo
(5 Voti)
Una fase della gara: Cavaliero contrastato da Craft Una fase della gara: Cavaliero contrastato da Craft

Primo quarto di difficoltà, rimonta nel secondo, allungo nel terzo, controllo nel quarto.

Questa la partita dell’Alma contro i vice campioni d’Italia della Dolomiti Energia Trento e successo importantissimo per la squadra di Dalmasson che raggiunge così quota 6 in classifica. Il fortino casalingo insomma, dopo la sconfitta all’esordio contro Bologna, regge. Ospiti privi di Dustin Hogue, locali senza Walker e Janelidze, rientrano Da Ros e Sanders, Wright non in perfette condizioni. Trieste nei primi 5’ è tenuta in vita dagli otto punti di Cavaliero che sfodera una prestazione stile Casale (concluderà con 5/9 da tre). La prima frazione si chiude sul 15-23. Trento sembra poter allungare in scioltezza.

E l’inizio del secondo quarto sembra confermare questa tesi con la bomba di Mian che vale il 15-26. Ma Trieste in breve rientra in partita, le triple di Sanders e di Strautins inframezzate da quella di Mian. Fernandez ruba palla sulla rimessa avversaria e regala a Peric il 27-31. Per El Lobito ci sarà a fine gara la doppia doppia con 10 punti e altrettanti assist. Knox dà il -3: 30-33. A 67” dalla sirena lo stesso Fernandez da oltre l’arco agguanta gli ospiti, trentatrè per i ...trentini e trentatrè per i triestini. Peric sigla il primo vantaggio giuliano (35-33). Bomba di Gomes nel finale e 37-38 con cui si va all’intervallo lungo.

La Dolomiti Energia comanda le danze ad inizio del terzo quarto (39-44). Parziale di 9-0 per Trieste e inerzia della sfida che cambia: 48-44. Strautins e Cavaliero da tre con anche due liberi di Peric: 56-46. Si va all’ultimo riposo sul 60-50. Un buon vantaggio per l’Alma anche se naturalmente la gara è ancora lunga.

Tripla di Fernandez: 63-52. Alley-oop Cavaliero-Mosley e ancora +10. Due tiri dalla lunga di Cavaliero: 74-61 a -4’25”. Massimo vantaggio interno sull’85-69 a 52” dalla fine con una bomba di Sanders. Trento accorcia con una tripla di Forray e un canestro di Jovanovic per l’85-74 finale. E domenica prossima contro Cantù, con inizio alle ore 12, si cerca la quarta vittoria casalinga, sarebbe un bel passo avanti verso la salvezza. 

Il tabellino.

ALMA – TRENTO 85-74
(15-23; 22-15; 23-12; 25-24)
ALMA TRIESTE: Coronica, Peric 10, Fernandez 10, Wright, Strautins 10, Silins, Cavaliero 19, Da Ros, Sanders 8, Knox 20, Mosley 8, Cittadini ne. All. Dalmasson.
DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Marble 8, Pascolo 6, Mian 13, Forray 8, Flaccadori 3, Craft 7, Mezzanotte ne, Gomes 10, Lechthaler, Jovanovic 19. All. Buscaglia.

Letto 253 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli