Domenica, 26 Ottobre 2014 21:42

Gran bella Pallacanestro Trieste, ma la corazzata Verona è più forte

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un momento di Pallacanestro Trieste-Tezenis Verona Un momento di Pallacanestro Trieste-Tezenis Verona
Stavolta non riesce l'impresa. Sette giorni prima la Pallacanestro Trieste aveva rimontato 21 punti
a Biella vincendo dopo due supplementari. Contro la corazzata Verona la formazione di Dalmasson ha giocato alla pari per tre quarti. Ha fallito solo il terzo, quello che ha dato il vantaggio decisivo ai veneti. Trieste parte forte, si porta sul 20-11 con i soliti due grandi protagonisti: Tonut e Holloway. Verona rimonta e chiude i primi 10' sul 22-22. Per i due mattatori triestini ci sono 10 punti a testa. Gli ospiti con una tripla si portano per la prima volta in vantaggio sul 25-24. Carra in contropiede firma il 30-27. Tripla di Tonut e 33-29. Allo scadere con una bomba la Tezenis agguanta la Pallacanestro Trieste sul 37-37. Si va all'intervallo lungo con Tonut autore di 15 punti e Holloway 14. Si ritorna sul parquet e Verona piazza l'allungo importante, un 10-0 che mette in difficoltà i locali. Grayson da sotto e poi con una tripla cerca di riaprire la contesa ma la compagine di Ramagli ritorna avanti tenendo il vantaggio sino alla fine. In ogni caso il pubblico giuliano tributa un applauso convinto alla fine alla "sua" compagine per essersela giocata a viso aperto (e alla pari per metà match) con una corazzata. Ora Trieste andrà a Trapani e sarà questa una partita in cui conquistare punti salvezza.

Pallacanestro Trieste 2004 - Tezenis Verona 79-93

(22-22, 15-15, 18-30, 24-26)
Pallacanestro Trieste 2004: Coronica 4 (2/3), Tonut 26 (6/8, 3/5), Mastrangelo 0 (0/1 da tre), Grayson 7 (2/6, 1/3), Candussi 6 (3/7, 0/2), Carra 9 (3/6, 1/4), Marini 0 (0/1, 0/1), Holloway 23 (10/16, 0/1), Prandin 4 (1/2) N.E.: Norbedo M., Boniciolli, Norbedo G. Coach Dalmasson
Tezenis Verona: Umeh 27 (2/5, 7/9), Reati 14 (1/3, 4/4), De Nicolao 6 (1/6, 0/2), Boscagin 6 (2/3, 0/1), Ndoja 11 (0/1, 3/4), Gandini 0 (0/2), Giuri 8 (1/2, 1/2), Monroe 21 (9/13, 1/2) N.E.: Bartolozzi, Mazzantini Coach Ramagli
ARBITRI: Ciaglia di Caserta, Cappello di Porto Empedocle e Marota di San Benedetto al Tronto.
Letto 477 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli