Domenica, 01 Maggio 2022 21:52

Il Ruggito del Leone, Allianz battuta dalla Bertram: "Pochi rimbalzi offensivi, time out ritardatario, play-off quasi persi"

Scritto da 
Vota questo articolo
(5 Voti)
Vittorio Leone Vittorio Leone

Diciamo che sono calati i titoli di coda sul nostro campionato,

è verosimilmente difficile che Reggio Emilia in casa (per modo di dire perchè gioca a Bologna) perda con la Fortitudo ormai retrocessa e altrettanto difficile che Pesaro perda a Napoli fresco di salvezza (oltretutto se arriviamo a pari punti con Pesaro, battendo Treviso, abbiamo la peggior differenza canestri) per cui arriveremo noni e quindi fuori dai play off.

Secondo me non li avremmo meritati, il nostro girone di ritorno è stato scadente sotto ogni aspetto.

E la partita contro Tortona ne è stata la quintessenza. Dopo un inizio contratto che ci ha visto andare sotto, e un primo quarto poco intenso con Konate a parer mio disastroso, nel secondo quarto con Cain in panchina coach Ciani ha avuto la felice intuizione di far giocare assieme Lever e Grazulis lasciando in panchina i due centri, la squadra in difesa si è sistemata e davanti i piccoli hanno fatto razzie, morale parzialone di 18 a 0, inerzia dalla nostra parte e onestamente sembrava una gara "under control". Nel terzo quarto abbiamo sofferto concedendo rimbalzi in attacco ma Tortona era imprecisa e quindi la partita procedeva senza particolari apprensioni.

A inizio ultimo quarto invece in un paio di minuti ho capito che avremmo perso (80-74); senza Davis all'inizio, senza chiamare time out dopo le tre triple consecutive che hanno permesso ai piemontesi di riprenderci, senza più la precisione al tiro che per noi è basilare per vincere, senza più idee in attacco siamo miseramente franati sotto una grandinata di bombe che ci hanno confezionato un punteggio nel quarto di 15 a 30. E buonanotte.

Alla fine dico che la costante di concedere più tiri all'altra squadra non sempre succede che le percentuali dei nostri avversari ci salvano. Tortona ha tirato ben 72 volte, noi abbiamo fatto 55 tiri, e poco serve dire che abbiamo tirato 10 personali più di loro. Tortona ha tirato con quasi il 39% da due punti e anche da tre punti, noi abbiamo tirato col 60% da due punti e col 28% da tre ma abbiamo perso.

Tortona ha catturato 14 rimbalzi in attacco noi ben 4 !!! Dove vogliamo andare?

A livello individuale ci hanno tenuto in partita Banks e Davis, tutti gli altri sono stati deficitari e soprattutto i lunghi non hanno avuto palle buone da sotto per convertirle in canestri. Basta dire che Grazulis, Lever e Konate non hanno tirato nemmeno un tiro libero, e che gli stessi tre più Delia insieme hanno tirato solo 14 volte con 6 centri: difficile vincere così.

Pensierino finale guardando la prossima stagione: Davis, Lever e forse Grazulis da firmare.

Banks deciderà lui. Tutto il resto (o quasi) da lasciar andare.

Della prossima e ultima partita ho detto in apertura, peccato finire così.

 

VITTORIO LEONE

Letto 150 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli