Sabato, 29 Novembre 2014 23:29

Jadran, 10 e ...poca lode: plavi ancora battuti

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una fase di Jadran-Desio Una fase di Jadran-Desio
Stavolta ci si sperava davvero. Di fronte lo Jadran aveva il Desio,
compagine che aveva vinto una sola gara sin qui. Lo Jadran neanche quella. E dopo questa sfida, valida per la decima giornata d'andata, lo Jadran rimane a quota zero mentre gli ospiti vanno a 4. La partita si è decisa nel terzo quarto, le due compagini erano infatti pressochè attaccate nei primi 20'. Trieste parte bene e si porta sul 14-8. Desio chiama time-out e alla ripresa trova subito due triple che valgono la parità. Si gioca punto a punto sino ad inizio del terzo quarto, poi Desio scappa via e lo Jadran non lo riprenderà più. I brianzoli, bravi nel fare tra l'altro 20/22 dalla lunetta, hanno piazzato praticamente ogni tiro tra il 30' e il 40', mentre - raddoppiando su Borut Ban - hanno tolto agli avversari la principale bocca da fuoco alla conclusione. Il due metri e cinque Politi è stato una brutta bestia da marcare per i plavi; per lui 21 punti (9/10 ai liberi, 6/10 da due), 10 rimbalzi in difesa e 5 in attacco. E' stato ben spalleggiato da Motta, l'altra spina nel fianco per la squadra ospitante.   

Il tabellino.

JADRAN FRANCO ROBERT  68
RIMADESIO DESIO                 75

(20-23, 38-42, 40-62)
JADRAN FRANCO ROBERT: M. Batich, Ban 11, De Petris 12, Franco 10, Malalan 10, Marusic 7, Ridolfi 6, Diviach n.e., Zobec n.e., D. Batich 12. Coach Mura
RIMADESIO DESIO: Motta 15, Politi 21, Esposito 4, Marinò 14, Gallazzi 8, N. Villa, Masieri 10, Bossola 3, Gatto, Parma n.e. Coach D. Villa
ARBITRI: Giansante di Bologna e Bianchi di Rimini.
Letto 490 volte Ultima modifica il Sabato, 29 Novembre 2014 23:32
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli