Giovedì, 26 Settembre 2019 21:36

La Pallacanestro Trieste sfiora il colpaccio in Laguna: Venezia rimonta e vince in volata

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)
Kodi Justice, il miglior marcatore triestino della serata Kodi Justice, il miglior marcatore triestino della serata

Peccato. Davvero peccato. La Pallacanestro Trieste, senza Jones e Strautins, all’esordio sul parquet dei campioni d’Italia sfiora il colpaccio.

Dopo una gara equilibrata con qualcosa in più per gli ospiti, nel finale i ragazzi di Dalmasson cedono al ritorno lagunare. Ma andiamo con ordine. Bramos apre la gara con una tripla. Trieste pareggia subito e poi va sul 3-5. Dall’11-14 si passa al 19-16 con cui si va al primo riposo. Mini allungo veneto in apertura di seceondo quarto (23-16) ma Trieste recupera e conclude la frazione a +4 (30-34). Al ritorno sul parquet parziale di 8-0 della Reyer ma anche qui i giuliani contro sorpassano andando all’ultimo intervallo sul 55-59. Elmore dà il +8: 58-66. A 3’07” dalla fine il tabellone segna 64-71. Trieste ci crede ma non ha fatto i conti con Watt e con le triple di Daye e di Tonut: 72-71. Ultimo vantaggio ospite con Mitchell: 72-73. Antisportivo allo stesso Mitchell che manda in lunetta Watt il quale non sbaglia: 74-73. Ancora Watt a canestro: 76-73. A 30” dalla fine time out per Trieste. Fernandez cerca la penetrazione ma viene fermato da Daye, dall’altra parte pallone per Bramos che chiude la contesa sul 78-73. Peccato. Davvero peccato. 

Il tabellino.

VENEZIA     78
TRIESTE       73

(19-16; 11-18; 25-25; 23-14)
VENEZIA: Bramos 25, Daye 7, Stone 2, Tonut 14, Watt 9, Casarin ne, Cerella, Chappell 5, De Nicolao 6, Filloy 3, Pellegrino, Udanoh 7. All. De Raffaele.
TRIESTE: Da Ros 2, Fernandez 11, Justice 21, Mitchell 12, Percic 2, Cavaliero 6, Cooke 6, Coronica, Elmore 13, Janelidze ne, Schina ne. All. Dalmasson.

Letto 173 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli