Domenica, 06 Ottobre 2013 19:48

L'Acegas crolla nel terzo quarto, pesante sconfitta all'esordio

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Parte male l'avventura della Pallacanestro Trieste in campionato.

 

Pallacanestro Trieste 2004-Aquila Basket Trento 57-91
(21-17, 40-38, 44-71)
Pallacanestro Trieste 2004: Fossati, Tonut 4, Harris 19, Mastrangelo 2 , Ruzzier 7, Norbedo n.e., Diliegro 15, Candussi 3, Carra 7, Urbani. Coach Dalmasson
Aquila Basket Trento: Triche 15, Pascolo 14, Baldi Rossi 5, Forray 14, Fiorito, Molinaro 2, Poltroneri 8, Elder 25, Lechtaler 8, Spanghero. Coach Buscaglia
ARBITRI: Migotto di Santo Stino di Livenza, Di Toro di Perugia e Sivieri di Vigarano Mainarda.

Prima interna caratterizzata da una pesante sconfitta per la Pallacanestro Trieste. I ragazzi di Eugenio Dalmasson giocano bene i primi due quarti, tenendo testa ai più quotati ospiti. Questi sono sempre costretti ad inseguire (anche a -9) e vanno al riposo sotto di due  punti 40-38. Il tutto fa pensare ad una seconda parte di gara combattuta e punto a punto; invece i biancorossi si ripresentano sul parquet con le gambe molli e mentalmente scarichi. Si beccano un terrificante parziale di 4-33, che taglia loro le gambe e fa sorridere gli ospiti del triestino Spanghero. E ora Trieste si deve gettare subito alle spalle questa debacle e le difficoltà incontrate in attacco nel secondo tempo per cercare la reazione a Imola.

Letto 507 volte Ultima modifica il Domenica, 06 Ottobre 2013 19:51
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

1 commento

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli