Domenica, 29 Gennaio 2017 22:10

L'Alma piega anche Verona, ora la supersfida contro Boniciolli

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Un momento della gara Un momento della gara

Grande vittoria per l’Alma contro una grande squadra.

Verona, sei punti indietro in classifica, era reduce da tre successi consecutivi, Trieste era un po’ malconcia con gli acciaccati Baldasso e Pecile.

Si parte con una tripla di Coronica, la Tezenis trascinata da Frazier, Robinson e l’ex Diliegro tiene bene il campo e chiude eil primo quarto in vantaggio di sei punti (17-23).

Ad inizio secondo quarto, dopo una tripla di Da Ros, l’Alma va sotto di undici punti (20-31). Ci pensano Bossi (bomba) e Green a riportare sotto i suoi (25-31). Verona torna sopra ancora di undici (26-37). Tiri pesanti di Green e di Pecile per il 38-42. Pecile insacca due liberi ad 8” dalla fine mandando le due squadre al riposo lungo sul 40-42. Un sospiro di sollievo per come si erano messe le cose ad un certo punto.

Simioni firma subito il 42-42 al rientro in campo. Si gioca punto a punto, in parità o appena sopra Verona. Ultimo intervallo sul 54-55.

Due liberi di Parks regalano a Trieste il vantaggio in apertura di ultimo quarto. Una schiacciata dello stesso Parks e un tiro di Da Ros valgono 60-55. L’Alma sbaglia tre bombe e la Tezenis ne approfitta per tornare avanti sul 60-62 e poi sul 62-64. Green con un 2+1 riporta Trieste in vantaggio (65-64). Rimbalzo e canestro di Parks (67-64). Pecile a 12” dal termine insacca un libero su due (68-66). Verona ha l’ultimo attacco ma sbaglia il tiro del pareggio allo scadere. Boato al PalaRubini e scoppia la festa per i 4200 sugli spalti. L’Alma mantiene il terzo posto in classifica dopo l’ennesima prova di maturità dimostrata sul campo.

Domenica prossima l’aspetta un’altra battaglia, su questo stesso parquet arriverà la Fortitudo Bologna di Matteo Boniciolli che in questo turno ha battuto con 30 punti di scarto la capolista Treviso. Servirà un’altra impresa.

Il tabellino.

Alma Pallacanestro Trieste – Tezenis Verona 68-66
Trieste: Bossi 12, Parks 8, Green 15, Pecile 8, Baldasso, Cittadini 4, Da Ros 11, Gobbato, Ferraro, Simioni, De Marchi, Coronica 4, Schina.
Verona: Diliegro 7, Basile 4, Robinson 9, Portannese 8, Boscagin 4, Pini 2, Frazier II 22, Rovatti, Brkic 8, Totè2.

Letto 394 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli