Domenica, 15 Febbraio 2015 22:30

Pallacanestro Trieste, a Brescia sconfitta con onore

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una fase della gara d'andata Una fase della gara d'andata
La Pallacanestro Trieste cede le armi con onore nella tana della neo-capolista della serie A2 Gold.
Gli ospiti partono bene e sorprendono i lombardi, magari partiti un po' deconcentrati. Nella prima metà del primo quarto meglio Trieste, poi Brescia inizia a svegliarsi e la gara è più equilibrata. Massimo vantaggio di Trieste nel secondo quarto sul 29-24 e poi i locali si svegliano in attacco, piazzando un break di 22-6 (anche perchè Tonut non trova più facilmente sbocchi). Nel terzo Brescia fino al 58-41 e quindi gli ospiti accorciano le distanze. Ultimo round a viso aperto e piacevole.
Questa la classifica, che tiene conto del ritiro di Veroli dal campionato e quindi Trieste si ritrova con quattro punti in meno: Brescia 32; Verona 30; Ferentino 24; Torino, Biella, Casale 22; Agrigento 18; Trieste 16; Trapani, Barcellona, Casalpusterlengo, Mantova 14; Napoli 12; Jesi 10.

Il tabellino.

CENTRALE DEL LATTE BRESCIA      96
PALLACANESTRO TRIESTE               88

(20-23, 46-35, 65-54)
CENTRALE DEL LATTE/LEONESSA BRESCIA: Fernandez 15, Cittadini 6, Loschi 14, Nelson 17, Brownlee 28, Bolis n.e., Alibegovic 5, Piantoni n.e., Benevelli 11, Passera, Tomasello, Giammò. Coach Diana
PALLACANESTRO TRIESTE 2004: Coronica 4, Tonut 26, Grayson 5, Candussi 4, Carra 12, Fossati 6, Mastrangelo 4, Marini 6, Holloway 6, Prandin 15. Coach Dalmasson
ARBITRI: Scrima di Catanzaro, Gagliardi di Anagni e Tallon di Bologna.
Letto 364 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli