Domenica, 18 Gennaio 2015 21:17

Pallacanestro Trieste, battuta Veroli: ma che sofferenza!

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Pallacanestro Trieste-Veroli dell'andata Pallacanestro Trieste-Veroli dell'andata

SERIE A2 GOLD

BASKET VEROLI 70
PALLACANESTRO TRIESTE 76
(16-18, 32-35, 51-53)
BASKET VEROLI: A. Grande 16, Veccia 10, Forte, Radic 19, Cucci 7, S. Grande 4, Shaw 14, Iaboni n.e., Innocenti n.e., Fassiotti n.e. Coach Rossini
PALLACANESTRO TRIESTE 2004: Coronica, Tonut 20, Mastrangelo 9, Grayson 4, Candussi 9, Carra 14, Marini, Holloway 20, Prandin, Fossati n.e. Coach Dalmasson
ARBITRI: Ciani di Vicopisano, Longobucco di Ciampino e Gasparri di Pesaro.

Trieste ritrova il successo dopo tre stop e ipoteca la salvezza, portandosi sul 2-0 nei confronti di Veroli. Nel primo quarto i vincitori si ritrovano avanti 18-6, ma le sette palle perse fanno rientrare i ciociari, che se la giocano anche nei secondi 10' (+3 finale maturato solo nelle ultime giocate). Dopo l'intervallo lungo ospiti sul +14, ma le seguenti amnesie vengono sfruttate dai locali. Match allora combattuto: la zona difensiva crea qualche grattacapo a Trieste, che nella seconda metà dell'ultimo quarto riesce ad allungare.

Questa la classifica: Verona, Brescia 26; Ferentino 22; Torino, Casale 20; Biella 18; Trieste 16; Mantova, Trapani 14; Agrigento, Casalpusterlengo, Napoli, Barcellona 12; Jesi 10; Veroli 4.

Prossimo impegno per Trieste mercoledi sera contro Barcellona al PalaRubini.

Letto 418 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli