Domenica, 04 Ottobre 2015 21:22

Pallacanestro Trieste da minibasket, la Tezenis passeggia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una fase di Pallacanestro Trieste-Tezenis Verona Una fase di Pallacanestro Trieste-Tezenis Verona

Quasi un punteggio da minibasket per la Pallacanestro Trieste che incappa in una serata storta al cospetto di un'avversaria forte,

una delle favorite per la vittoria del campionato. Dopo le 9 vittorie in precampionato dunque la compagine di Dalmasson conosce la prima sconfitta della stagione in concomitanza con la gara d'esordio. Trieste tira malissimo (30%), Verona molto meglio (45,6%). Parks mette dentro un imbarazzante 1/8, Zahariev risponde similarmente (2/10). Da una coppia di stranieri ci si attenderebbe decisamente di più. Si spera sia stata insomma una serata storta.

Non meglio neanche gli altri componenti del gruppo, cioè gli italiani. Nulla da dire sull'impegno e sulla grinta, qualità apprezzate dal pubblico triestino che all'uscita dal campo dei giocatori biancorossi per voce degli Ultras intona un “Siamo sempre con voi, non vi lasceremo mai”.

Il primo canestro del'incontro è di Da Ros, il 2-2 è di Hristo Zahariev. Spanghero infila la tripla del 2-5. La Tezenis allunga sul 5-12. Pecile ruba palla e con un piazzato mette dentro. Pipitone schiaccia il 9-15. Poi la tripla di Cortese che alla fine risulterà il miglior marcatore con 18 punti. Gli scaligeri si portano sul 9-19. Canavesi e Baldasso in pochi secondi colpiscono dalla distanza per il 17-21 con si chiude il primo quarto.

Partita riaperta e pubblico che pregusta un buon divertimento per il prosieguo della sfida. Ma a divertirsi invece sono solo i tifosi ospiti che vedono in breve tempo la loro formazione allontanarsi. Bombe di Spanghero e Cortese per il 20-31. Entrata strappapplausi di Coronica che infiamma il PalaTrieste. Cortese però punisce ancora da tre. Nel finale di quarto si arriva sul -14. Si va all'intervallo lungo sul 26-39.

La Pallacanestro Trieste chiude qui la sua partita. Negli altri due quarti riuscirà a segnare ancora la miseria di 13 punti! Verona va sul 26-43, sul 28-51 e 31-53 con cui si va all'ultimo quarto. E qui le cose non migliorano, anzi nel finale dal 35-55 si passa al finale 39-68, un mortificante -29.

Se qualcuno era ottimista per la stagione triestina, dopo questa debacle dovrà ricredersi. Vabbè che di fronte c'era una signora squadra, vabbè che una percentuale così bassa al tiro sarà difficile che ricapiti, però c'è ancora molto da lavorare. E sabato prossimo a Mantova si affronterà un'altra squadra che dovrebbe lottare per il vertice.    

Il tabellino.

Pallacanestro Trieste 2004-Tezenis Verona 39-68 (17-21, 26-39, 31-53)
Pallacanestro Trieste 2004: Parks 3, Bossi, Coronica 4, Venturini, Ferraro n.e., Pecile 4, Baldasso 5, Landi 6, Prandin 3, Pipitone 4, Canavesi 5, Zahariev 5. All.Dalmasson
Tezenis Verona: Bernardi n.e., Saccaggi 7, Ricci 2, Petronio n.e., Boscagin 4, Cortese 18, Michelori, Ba n.e., Da Ros 6, Chikoko 11, Rice 9, Spanghero 11. All.Crespi
Arbitri: Materdomini, Crima, Stoppa

I risultati della 1°giornata di serie A2 Est:


Mec-Energy Roseto-De' Longhi Treviso 72-83
OraSì Ravenna-Bondi Ferrara 69-79
Europromotion Legnano-Centrale del Latte Brescia 73-82
Bawer Matera-Remer Treviglio 85-73
Basket Recanati-Andrea Costa Imola 69-74
Proger Chieti-Aurora Basket Jesi 82-77
Pall. Trieste 2004-Tezenis Verona 39-68
Eternedile Bologna-Dinamica Generale Mantova si gioca il 14/10/15 ore 20:30 (a Rimini)

Letto 492 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli