Sabato, 10 Ottobre 2015 21:22

Pallacanestro Trieste, impresa sfiorata a Mantova

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Zahariev in azione, 16 punti a Mantova Zahariev in azione, 16 punti a Mantova

Pallacanestro Trieste ancora battuta nella seconda giornata di campionato da un'altra delle favorite del girone Est di A2.

I biancorossi non brillano nel primo tempo, soprattutto nel secondo quarto quando pagano dazio sul piano fisico al cospetto di un pubblico poco numeroso (quasi 500 presenze, tra cui una quindicina di triestini). Poi i giuliani passano dal -21 al -2 nel terzo quarto (più difesa e più corsa), ma commettono qualche fallo di troppo e la Dinamica dell'ex Gandini sfrutta i tiri liberi per allungare. Mantova mostra più esperienza, ma Trieste non molla e chiude onorevolmente, migliorandosi in attacco. E ora ci sarà Trieste-Imola venerdì 16 alle 20.30 (con nuova diretta Sky).

DINAMICA GENERALE MANTOVA    90
PALLACANESTRO TRIESTE                 83

(20-17, 25-17, 22-21, 23-28)
DINAMICA GENERALE MANTOVA: Di Bella 17, Moraschini 11, Ndoja 19, Gandini 9, Gergati 5, Alviti n.e., Natali n.e., Fumagalli 2, Hurtt 18, Amici 4, Masenelli n.e., Simms 5. Coach Martelossi
PALLACANESTRO TRIESTE 2004: Bossi 3, Pecile 19, Landi 15, Pipitone, Zahariev 16, Parks 16, Coronica, Baldasso 6, Prandin 2, Canavesi 6. Coach Dalmasson
ARBITRI: Galasso di Siena, Costa di Livorno e Bramante di San Martino Buon Albergo (Verona).

Letto 348 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli