Sabato, 23 Agosto 2014 19:43

Pallacanestro Trieste, Issiah Grayson: "Qui mi sento come a casa mia"

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Issiah Grayson. Foto di Francesco Bruni Issiah Grayson. Foto di Francesco Bruni
"Mi sento già come se fossi a casa mia”: Issiah Grayson non ha davvero perso tempo,
dopo il lungo viaggio che dalla lontana Miami lo ha portato sino a Trieste. Dopo l'arrivo nel nostro paese durante il pomeriggio di venerdì, “IG” ha infatti già effettuato nella mattinata odierna il suo primo allenamento in maglia biancorossa, lodando immediatamente il modo con cui è stato accolto dai suoi nuovi compagni di squadra: “Mi è da subito piaciuto tantissimo questo ambiente, dove tutti si sono dimostrati estremamente amichevoli con me sin da quando ho messo piede in palestra: non potevo certo sperare in un inizio migliore di questo”.
Grayson, dopo le sue prime due ore di preparazione sotto l'occhio attento dello staff tecnico giuliano, ha da subito lavorato sodo agli ordini del preparatore atletico Paoli: “Fisicamente mi sento molto bene, non ho risentito della stanchezza del viaggio e ho voluto essere immediatamente a disposizione di coach Dalmasson”. Issiah, alla sua prima esperienza fuori dal territorio statunitense, ha già in mente quali sono i suoi obiettivi nell'immediato: “Voglio innanzitutto riuscire a imparare la vostra lingua, ma anche a fare in modo che questa avventura in Italia possa essere importante per me e per la mia crescita come giocatore di basket. Parlandone qualche tempo fa assieme alla mia famiglia e a chi mi ha allenato in passato, abbiamo concordato come nel vostro paese ci siano tutti i presupposti per poter migliorare, all'interno di un campionato molto impegnativo come la A2 Gold. In tal senso desidero poter dare il mio miglior contributo a questo team, cercando di riuscire a vincere più partite possibili”.
Infine, “IG” si è soffermato anche sulla bellezza della città, intravista durante il tragitto dall'aeroporto sino alla palestra di via Locchi: “Ho già goduto della stupenda vista del golfo dalla Strada Costiera: non vedo l'ora di conoscere maggiormente Trieste e tutto quello che può offrire”.
Nel frattempo, si è conclusa la prima settimana di preparazione pre-campionato: durante questo week-end è previsto un giorno e mezzo di riposo per la squadra, che riprenderà gli allenamenti a partire da lunedì mattina. E per un americano  - come Issiah Grayson - già arrivato in terra giuliana, da poche ore si è aggiunto un altro atleta statunitense come Murphy Holloway, che già scalpita: “Sono felicissimo del raggiungimento dell'accordo con Trieste, non vedo l'ora di prendere l'aereo e iniziare questa nuova avventura in biancorosso” ha commentato l'ex “Rebel” di Ole Miss, subito dopo la firma del contratto.
Letto 458 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli