Sabato, 23 Agosto 2014 10:15

Pallacanestro Trieste, scelto il secondo americano

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Murphy Holloway Murphy Holloway
La Pallacanestro Trieste 2004 ha scelto, dopo Issiah Grayson, il suo secondo giocatore statunitense
per la prossima stagione di serie A2 Gold. La società biancorossa è infatti lieta di annunciare di aver raggiunto l'accordo che legherà l'atleta Murphy Holloway alla compagine giuliana.
Nato a Irmo nel South Carolina, cresciuto a Dutch Fork High School (28 PPG, 15 rimbalzi e 4 stoppate a partita, diventando il miglior realizzatore di tutti i tempi con 1.487 punti segnati), l’ala-forte di 201 cm classe 1990 ha alle spalle una solida esperienza collegiale all’università del Mississippi. In quattro anni passati con la maglia di Ole Miss, Holloway ha realizzato un totale di 1.476 punti nelle 132 partite disputate (11.2 a match, con una percentuale del 54% dal campo), inanellando una media di 27.8 minuti conditi da 8 rimbalzi, 1 assist e 1.4 recuperi ad allacciata di scarpe e terminando la propria carriera universitaria con una stagione da 14.5 PPG e 9.7 RPG a partita.
Sempre sul fronte statistico, l’atleta è inoltre entrato a far parte di alcune speciali “Top Ten” di merito con la stessa casacca dei Rebels: 2° posto in assoluto nelle palle recuperate, 8° posizione di sempre nelle percentuali di realizzazione dal campo e il 9° posto conquistato tra i migliori stoppatori in assoluto del college.
Nella passata stagione, la sua prima in Europa, Holloway ha iniziato la sua avventura nella 2° lega israeliana con i colori dell'Ironi Kiryat Ata, passando successivamente all'Hapoel Kfar-Saba con la quale ha disputato 14 partite, contraddistinte da una media di 21.6 PPG, 10.5 RPG, 54.9% di realizzazione dal campo, 2 palle rubate, 1.3 assist e 1 stoppata.
Una curiosità: Murphy Holloway, al termine della carriera universitaria, è stato scelto dai Baltimore Ravens durante il draft NFL 2013, collezionando anche una breve esperienza nel football americano, prima di riprendere la carriera con la palla a spicchi.
Giocatore mancino, dotato di eccellente atletismo e di grande presenza in area pitturata, l'atleta sarà uno delle punte di diamante di Pallacanestro Trieste 2004 per il prossimo campionato 2014/15: “Siamo riusciti a centrare uno dei nostri obiettivi di mercato, con la firma che è arrivata anche grazie alla collaborazione con il suo procuratore” dichiara il Presidente biancorosso Mario Ghiacci. “Holloway è un giocatore dotato di grande grinta, sul quale facciamo grande affidamento per la stagione che ci attende”.
“E' un atleta che abbiamo scelto per l'energia con cui interpreta le partite su entrambi i lati del campo” è il commento di coach Eugenio Dalmasson: “Ci è da subito piaciuta l'intensità che mette sul parquet: essendo un giocatore molto dinamico e potente fisicamente, ha delle caratteristiche che bene si sposano con quelle degli altri lunghi a nostra disposizione. E' decisamente un inserimento importante per il nostro team, un elemento oltretutto giovane che qui a Trieste ha tutte le carte in regola per poter migliorare ulteriormente”.
Letto 422 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli