Giovedì, 13 Settembre 2018 22:28

Pioggia di triple nel secondo tempo, l'Alma piega il Saratov

Scritto da 
Vota questo articolo
(4 Voti)
Chris Wright guardato da Golden durante l'amichevole vinta dall'Alma contro il Saratov Chris Wright guardato da Golden durante l'amichevole vinta dall'Alma contro il Saratov

La sensazione è che in questa stagione ci sarà da divertirsi.

I 2500 (circa) presenti sugli spalti dell’Allianz Dome sono usciti dall’impianto soddisfatti. Chris Wright in regia gira bene, Walker, Cavaliero e Sanders da tre non perdonano. Il collettivo fa vedere buone cose. E mancano ancora tre settimane all’inizio del campionato. E soprattutto non ci sono ancora Peric, Da Ros e Strautins. E stavolta mancava pure Fernandez. Gara sostanzialmente equilibrata nel punteggio l’amichevole contro i russi del Saratov e risolta dall’Alma tra la fine del terzo quarto e l’inizio del quarto con una pioggia di triple. Dal 55-55 al 71-60 con cui si va all’ultimo riposo sino all’84-62 che è il masismo vantaggio giuliano. Finisce con un largo +14. Dando un'occhiata alle statistiche si nota che le squadre hanno tirato da due allo stesso modo: 19/41. Ai liberi meglio gli ospiti: 17/24 contro il 7/11 triestino. Due rimbalzi in più per i russi. La differenza la fanno i tiri da oltre l'arco, Trieste chiude con 14/28, il Saratov con 6/21.

Il tabellino.

ALMA            87
SARATOV    73

20-12; 45-39; 71-60
ALMA TRIESTE: Coronica, Walker 14, Milic ne, Schina, Wright 13, Deangeli, Janelidze 7, Cavaliero 18, Sanders 15, Knox 7, Mosley 11, Cittadini 2. All. Dalmasson.
AVTODOR SARATOV:  Golden 19, Zaryazho, Carmichael 12, Petenev 3, Bufford 9, Makarov ne, McLean 7, Mikhailovski 6, Kvitkovskii 6, Kvitkovskikh 1, Zabelin 8, Kravish 8. All. Mokin.

 

Letto 99 volte Ultima modifica il Giovedì, 13 Settembre 2018 22:37
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna