Sabato, 05 Maggio 2012 21:48

Play-off, successo Acegas. I risultati della C2 In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Coach Dalmasson Coach Dalmasson
L’Acegas parte col piede giusto nei play-off che hanno in palio la promozione in Lega 2.


DNA (DIVISIONE NAZIONALE A)
PLAY-OFF: PRIMA GARA DELLE SEMIFINALI

ACEGAS APS/PALLACANESTRO TRIESTE 76
LA FORTEZZA RECANATI 67
ACEGAS APS/PALLACANESTRO TRIESTE: Zaccariello 14, Moruzzi 16, Ferraro 10, Carra 16, Ruzzier 6, Scutiero n.e., Zecchin, Gandini 4, Mastrangelo 8, Maganza 2. Coach Dalmasson
LA FORTEZZA RECANATI: Traini 12, Evangelisti 18, Pierangeli 11, Pierini 4, Fossati 5, Centanni 5, Ceron 2, Cecchetti 2, Magrini n.e., Chiarello 8. Coach Coen
ARBITRI: Attardi di Priolo Gargallo (Siracusa) e Nicolini di Bagheria (Palermo).
NOTE Quarti: 24-17, 34-31, 55-46. Tiri da 2: Trieste 18/34, Recanati 16/36. Tiri da 3: Trieste 7/27, Recanati 5/12. Tiri liberi: Trieste 19/22, Recanati 20/24. Rimbalzi: Trieste 37 (23 difensivi e 14 difensivi), Recanati 29 (22 difensivi e 7 offensivi). Palle perse e recuperate: Trieste 16 e 18, Recanati 18 e 17. Assist: Trieste 10, Recanati 4. Uscito per 5 falli: Gandini.

Trieste ha allungato del tutto nel punteggio solamente nelle ultimissime battute, quando Recanati ha mollato un po' la presa nel momento in cui capisce che manca poco per poter mettere il naso avanti. Nel complesso è stata una gara a molla, in cui Trieste ha cercato spesso e volentieri di scappare e ogni volta i marchigiani, votati a un gioco molto dispendioso sul piano fisico, sono rientrati. Solo sul -18 gli sconfitti non hanno trovato il guizzo per ritornare alle calcagna dei giuliani.

SERIE C REGIONALE FVG (SERIE C2)
1.a GARA DEI QUARTI DEI PLAY-OFF

BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE 95
FERROLUCE ASAR ROMANS 83

BREG SAN DORLIGO DELLA VALLE: Schillani 4, Grimaldi 6, Visciano 8, K. Ferfoglia 21, Robba 7, Giacomi 9, Samez 10, Bazzarini n.e., Semez 1, Nadlisek, Klarica 29. Coach Krasovec
FERROLUCE ASAR ROMANS: Fini, Vinutti 17, Music, Gaggioli 6, Tomat 8, Costa 10, Mazzitelli, Dreas 20, Cabas 2, Bullara 12, Gennaro 6, Biasizzo 2. Coach Zucco
ARBITRI: Poles di Cordenons e Meneguzzi di Pordenone.
NOTE Quarti: 30-24, 50-45, 76-60.

 

BOR RADENSKA/PANE QUOTIDIANO 85
SOLAI CARNIA TOLMEZZO 84
(dopo un tempo supplementare)

BOR RADENSKA/PANE QUOTIDIANO: Bole, Madonia 7, Crevatin 3, Stokelj 3, Gallocchio, Meden 17, Burni 9, Zanini 14, Sosic 19, Fumarola 13, Pertot n.e., Devcic n.e. Coach Popovic
SOLAI CARNIA TOLMEZZO: Tamigi n.e., Francescatto 1, Candotti 12, Stefanutti 9, Adami 10, Tosoni 20, Lorenzon 10, Stroppolo n.e., Bonis 4, Polo 18, Dereani n.e., Naglic n.e. Coach Schneider Savio
ARBITRI: Pellicani di Ronchi dei Legionari e Morassutti di Gradisca d'Isonzo.
NOTE Quarti: 19-21, 38-39, 55-63, 74-74.
Il Bor ha la meglio sul Tolmezzo a tre secondi dalla conclusione del primo tempo supplementare grazie al primo e decisivo vantaggio conquistato grazie a Matteo Zanini.

Letto 787 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli