Martedì, 01 Maggio 2018 20:11

Quasi un centello nel bis dell'Alma contro Treviglio

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Baldasso in entrata contro Treviglio Baldasso in entrata contro Treviglio

Quasi un centello alla Remer Treviglio e per l’Alma è 2-0. Il primo turno dei play-off

sta sorridendo dunque a Trieste che bissa così il successo di gara-1. L’Alma parte bene e allunga con il passare dei minuti chiudendo difatti la contesa già dopo 25’. Stavolta fuori Fernandez e Coronica, rientra dunque Baldasso. Nelle fila ospiti Easley prende il posto di Voskuil. Di Mussini il primo canestro, pari quasi immediato di Easley. Poi cinque punti di Cavaliero valgono il 7-2. Tripla di Bowers per il 12-6. Green vola in contropiede e schiaccia il 14-6. Mussini regala il 18-8 a -4’15”. Bombe per Frazier e Marino: 22-18. Replicano prontamente Prandin e Da Ros in entrata sulla sirena: 26-18 e fine del primo quarto. Ad inizio di secondo quarto due liberi di Prandin e tripla dello stesso “Bobo” per il 31-21. Tiri da oltre l’arco di Loschi e dello stesso Prandin: 39-25 a -5’55”. Anche Baldasso fa centro da tre: 46-29. Un fallo antisportivo di Rossi manda Cavaliero in lunetta: 51-32. Ultimi secondi della frazione con Cavaliero, prima, e Frazier poi ad insaccare dalla distanza: squadre all’intervallo lungo sul 56-42.

Si ritorna sul parquet, Green ruba palla e schiaccia in contropiede. Mussini da tre per il 66-48. Trieste tiene comodamente le distanze. Momento di spettacolo con l’alley-oop di Cavaliero per Green: 76-52 a -4’20”. Risultato praticamente già in cassaforte. Marino dalla distanza e poi Loschi, dagli otto metri, sulla sirena per l’85-59 che manda le compagini all’ultimo quarto. Nessuna particolare emozione nella quarta frazione, bombe per Mussini e per Palumbo. Trieste negli ultimi 2’ cerca di arrivare a quota 100 ma sbaglia sempre. L’Alma chiude con 10 triple a segno contro le 5 avversarie, alla fine la differenza nel punteggio è proprio questa. Trieste anche stavolta precisissima dalla lunetta. In gara-1 fece 14/14, in gara-2 15/15, segno di grande concentrazione in tutti i suoi elementi. Venerdi si va a Treviglio per chiudere i conti, anche se probabilmente sarà un po’ meno facile di questa volta.

Il tabellino.


ALMA             97
TREVIGLIO   82

(26-18; 56-42; 85-59)
ALMA TRIESTE: Green 16, Musisni 14, Schina, Baldasso 9, Deangeli, Janelidze, Prandin 10, Cavaliero 12, Da Ros 4, Bowers 17, Loschi 9, Cittadini 6. All. Dalmasson.
REMER TREVIGLIO: Easley 14, Pecchia 4, Dincic 7, Marino 9, Palumbo 8, D’Almeida 2, Mezzanotte 2, Rossi, Planezio 11, Frazier 21, Borra 4. All. Vertemati.
Note.
Tiri da 2: Trieste 26/50, Treviglio 24/36.
Tiri da 3: Trieste 10-21, Treviglio 5/20.
Tiri liberi: Trieste 15/15, Treviglio 19/25.
Rimbalzi: Tr

Letto 272 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli