Domenica, 24 Novembre 2019 22:54

Terzo quarto fatale, la Pallacanestro Trieste si arrende anche a Cremona

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)
Kodi Justice, miglior realizzatore triestino a Cremona Kodi Justice, miglior realizzatore triestino a Cremona

A Cremona arriva la quarta sconfitta di fila per la Pallacanestro Trieste.

Dopo l’ottima presatzione di Elmore contro Bologna, stavolta tocca a Justice fare il bombardiere. Dopo i primi 20’ i suoi numeri dicono 2/2 da 2 punti, 3/4 da 3 per un totale di 15 punti. Primi due quarti di grandissimo equilibrio con un massimo vantaggio di Cremona sul 16-10, mentre l’ultima volta che Trieste mette in naso avanti è sul 26-28. Si va al riposo lungo sul 38-38. Ma come sette giorni prima contro la Virtus, il rientro sul parquet è negativo, stavolta subisce un 11-0 che incanala la sfida verso i padroni di casa. Il terzo periodo si chiude sul 66-55. Nell’ultimo quarto il massimo sforzo triestino con i punti di Jones, Da Ros e la tripla di Justice, vale il -5: 79-74. Ma nel finale Cremona tiene e allunga di nuovo chiudendo a +10. Una sconfitta che non cambia la classifica in fondo dove si registrano anche le battute d’arresto di Pistoia e Pesaro rispettivamente contro Brindisi e contro Brescia.

Il tabellino.


CREMONA      88
TRIESTE         78

(22-21; 16-17; 28-17; 22-23)
VANOLI CREMONA: Happ 19, Akele 10, Sanguinetti 3, Saunders 12, Mathews 10, Ruzzier 16, Gazzotti ne, Zanotti ne, Stojanovic 7, almi, Sobin 9, De Vico 2. All. Sacchetti.
PALLACANESTRO TRIESTE Justice 18, Elmore 11, Da Ros 5, Jones 10, Peric 17, Cooke 6, Cavaliero, Janelidze 2, Strautins 2, Arnaldo, Mitchell 7, Coronica 2. All. Dalmasson.
Note.
Tiri da 2: Cremona 29/56, Trieste 22/40.
Tiri da 3: Cremona 6/20, Trieste 7/25.
Tiri liberi: Cremona 12/14, Trieste 13/20.
Rimbalzi: Cremona 49, Trieste 31.

Letto 48 volte
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli