Domenica, 02 Marzo 2014 20:08

Tripla di Wood a 3" dal termine, l'Acegas stende la corazzata Torino

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
L’Acegas fa un grande balzo verso la salvezza superando al PalaTrieste la corazzata Manital Torino, seconda della classe.

Vittoria coi brividi al termine di una partita equilibratissima. I piemontesi vanno avanti di 4 punti sul 20-24 e poi 29-32. Trieste recupera e va oltre: 34-33. Torino si riporta avanti ma la compagine di Dalmasson è sempre attaccata. Sul finire della terza frazione Harris firma il +2. Ad inizio dell’ultimo quarto l’Acegas accelera e va sul 63-55. A metà tempo però gli ospiti sono a due lunghezze. A quasi 3’ dal termine la Manital si porta sul +1. Finale poco adatto ai deboli di cuore. Wood infila la tripla del sorpasso a 3” dalla fine. L’ultimo tiro è per Mancinelli ma s’infrange sul tabellone. Il PalaTrieste esplode. Altra beffa quindi per Torino contro Trieste, all'andata infatti un coast to coast di Carra a fil di sirena valse ai biancorossi di Eugenio Dalmasson un successo per 85-84. Robe da incubi per i piemontesi, che probabilmente non hanno dato il 100% a livello di intensità (che sicuramente aumenterà ai play-off).

Ora la classifica è decisamente buona, ecco quella degli ultimi posti: Trieste 20; Jesi 18; Forlì 12; Imola 2. Mancano sei turni alla fine e c’è dunque da tenere la distanza su Forlì, squadra che verrà da queste parti nella penultima giornata. Per non correre rischi si dovrà affrontare quella sfida con almeno sei punti di vantaggio in graduatoria. Domenica prossima si va sul parquet della Sigma Barcellona, sesta in classifica.

Il tabellino.

ACEGAS TRIESTE    77
MANITAL TORINO    76

20-17; 19-23; 21-15; 17-21

Pallacanestro Trieste 2004: Tonut 9 (3/4, 1/3), Harris 22 (5/9, 4/8), Ruzzier 6 (1/3, 1/3), Coronica 9 (2/2, 1/1), Diliegro 5 (1/5, 0/1), Candussi, Carra 4 (2/5), Wood 22 (5/10, 4/9); N.E.: Urbani, Norbedo. Coach Dalmasson
Manital Torino: Mancinelli 15 (5/9, 1/3), Evangelisti 5 (0/1, 1/3), Sandri 5 (2/2), Amoroso 17 (5/7, 2/8), Wojciechowski 6 (3/5, 0/2), Steele 9 (1/2, 2/3), Bowers 6 (2/4), Gergati 13 (4/7, 1/4); N.E.: Baldasso, Zanotti. Coach: Pillastrini
ARBITRI: Gagliardi di Anagni, Chersicla di Oggiono e Loscalzo di Potenza.

Letto 738 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Marzo 2014 21:19
vicedirettore

Email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli