Domenica, 30 Novembre 2014 22:41

A1 femminile, com'è triste Venezia! La Sgt chiude a -37

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una fase di Sgt-Umana Venezia Una fase di Sgt-Umana Venezia
La Sgt le prende dall'Umana Venezia e rimane da sola all'ultimo posto della graduatoria,
lo Spezia infatti vince sull'ostico campo di Lucca e si stacca. Non c'è quasi partita tra le ragazze di Giuliani e le venete. La Ginnastica resta nel match sino a metà della prima frazione, poi le ospiti allungano sino al +8 con cui chiudono il primo quarto. L'inizio del secondo quarto vede l'Umana a mettere dentro un parziale di 9-0. E il resto della frazione è ancora peggio per le triestine che vanno al riposo lungo sul -21 subendo nei 10' un parziale di 21-8. Il terzo quarto si chiude sul -32. Ed è un crescendo anche nell'ultimo quarto, finisce a -37 sul 91-54. Vida con 23 punti e Cosby con 14 sono le migliori realizzatrici triestine.

Il tabellino.

SGT CALLIGARIS                54
UMANA REYER VENEZIA 91
(20-28, 28-49, 42-74)
SGT CALLIGARIS: Nicolodi 8, Trimboli 4, Vida 23, Cosby 14, M. Miccoli, Bianco, Cerigioni ne, C. Miccoli 5, Gombac, Romano. All. Giuliani.
UMANA REYER VENEZIA: Melchiori 17, Carangelo 8, Bagnara 12, Sandri 4, Dotto 10, Formica 6, Ruzickova 20, Mc Callum 4, Mandache 8, Penna 2. All. Liberalotto.
Arbitri: Solfanelli, D’Amato e Restuccia.
Note – Tiri liberi: Sgt 5/7, Reyer 7/9. Tiri da due punti: Sgt 17/37, Reyer 30/47. Tiri da tre punti: Sgt 5/25, Reyer 8/21.
Letto 345 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli