Domenica, 23 Marzo 2014 00:24

A2 femminile, la Sgt "oltrepassa" il Ponte. Interclub battuta dalla capolista

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Le ragazze dell'Interclub Le ragazze dell'Interclub
SERIE A2 FEMMINILE GIRONE A POULE PROMOZIONE

7° TURNO

 

DELSER UDINE-ZENA GENOVA 47-67
PIRAMIS TORINO-VELCO VICENZA 76-50

PADDY POWER SESTO SAN GIOVANNI   61
QUERCIAMBIENTE INTERCLUB MUGGIA  44
(7-14, 25-20, 40-36)
PADDY POWER SESTO SAN GIOVANNI: Arturi 12, Kacerik 2, Cassani 4, Meroni, Gambarini 12, Beretta 1, Barberis 3, Giorgi, Burani 4, Zandalasini 23. All. Bacchini
QUERCIAMBIENTE INTERCLUB MUGGIA: Meola 2, Castelletto 3, Cumbat 8, Romagnoli 4, Fragiacomo 6, Capolicchio 13, Richter n.e., Palliotto 8, Reppi n.e., Rosin n.e. All. Trani
ARBITRI: Somensini di Manerba del Garda (Brescia) e De Simone di Besozzo (Varese).
Note - Tiri liberi Sesto San Giovanni 4/13, Muggia 5/10.

Se già battere la capolista Sesto San Giovanni (una sola sconfitta stagionale, patita nel precedente turno con la Sgt....con la conseguenza di una gran voglia di rifarsi per le lombarde) era una missione ostica, tanto più lo era senza la "bomber" Borroni (ai box per la rottura di un menisco). E infatti la seconda trasferta consecutiva per Muggia è stata avara di punti. E così lo scontro casalingo con Torino del prossimo turno diventa pro forma. Le piemontesi sono matematicamente quarte (a +4 sulle rivierasche) e hanno in tasca l'ultima posizione utile per andare ai play-off.

SGT CALLIGARIS   58
IL PONTE MILANO 51
(12-11, 27-22, 44-34)
SGT CALLIGARIS: Rosellini 4, Zecchin 4, Trimboli 7, Vida 15, M. Miccoli 8, Policastro 8, Bianco 3, Cerigioni, C. Miccoli 3, Gombac 6. All. Giuliani.
IL PONTE MILANO: Falcone, Stabile 8, Taverna n.e., Perini 2, Colli 2, Lepri 7, Frantini 17, Cismasiu 2, Calastri 13, Smaldone. All. Pinotti.
Arbitri: Spessot di Gradisca d’Isonzo e Andretta di Udine.
Note - Tiri liberi: Sgt 5/11, Milano 14/20.

Reduce dal tonificante colpaccio nella tana della capolista Sesto San Giovanni, la Sgt si qualifica matematicamente per i play-off, superando una Milano priva della sua leader Gottardi e che nella precedente uscita aveva praticamente vanificato il successo su Muggia (utile per l'eventuale post season) con la sconfitta con Vicenza. Tra le fila triestine c'è il debutto dell'ala Gombac (in prestito dalla Reyer Venezia), reduce da un problemino ad un piede e subentrata stavolta nelle dieci al posto di Isabel Romano (lo studio non le ha pemesso di allenarsi regolarmente). All'andata la Sgt vinse di 37. Classifica: Sesto San Giovanni 24; Zena Genova 20; Sgt 16; Piramis Torino 14; Muggia 10; Vicenza e Milano 8; Delser Udine 4. Prossimo turno: Zena Genova-Sgt, Muggia-Piramis Torino, Vicenza-Sesto San Giovanni, Milano-Delser Udine.

Letto 412 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli