Venerdì, 17 Dicembre 2010 14:34

B femminile, la Petrol Lavori nella tana dell'Alpo Basket

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Marta Meola Marta Meola
Chiudere l'anno solare con un "perfect" in classifica:
se c'è da indicare un obiettivo nell'ultima gara di andata, Muggia può decisamente pensare a quanto appena citato.
La Petrol Lavori, dopo aver conquistato matematicamente il primo posto in graduatoria grazie alla brillante vittoria casalinga di sabato scorso contro Ponzano, chiude il proprio 2010 andando nella tana dell'Alpo Basket. E, di certo, le rivierasche non devono pensare a una semplice gita turistica in quel di Villafranca di Verona, poichè si prospetta una bella battaglia sul parquet: la squadra allenata da Claudio Carretti sta infatti correndo come un treno ultimamente, con un ruolino che parla di sette incontri vinti su nove giocati e una striscia di tre vittorie consecutive. Oltretutto, le venete puntano a blindare la seconda piazza per accaparrarsi un posticino nelle finali di Coppa Italia, pertanto Muggia ha l'obbligo di non prendere alla leggera l'ultimo impegno prima delle fesitività.

L' Ecodent Alpo, a livello di squadra, ha a disposizione molte frecce al proprio arco: le playmaker Rossi e Franciosi, le ali Savi e Boschetti nonchè l'esperienza della pivot Martinello (classe '73) danno sufficiente profondità a una formazione che punta ad aggredire in difesa le bocche da fuoco avversarie. L'Interclub dovrà quindi essere abile a non cadere nelle trappole che Alpo tenderà inevitabilmente a piazzare nel corso del match: aldilà di tutto questo, le ragazze di Matija Jogan contano a proseguire nel momento magico e a non dare nulla di scontato sul parquet, elemento indispensabile per continuare a recitare ancora a lungo il ruolo di capolista del girone.

La partita si gioca sabato 18 Dicembre alla palestra "Alpo" di Villafranca di Verona, palla a due alle ore 20.30: arbitreranno l'incontro i signori Gagno di Treviso e Bergamin di Venezia.
Letto 377 volte

Lascia un commento

Make sure you enter the (*) required information where indicated.
Basic HTML code is allowed.

Ultimi commenti agli articoli